Depositphotos (s_bukley)
Gli uomini dello sceriffo della contea di Los Angeles vogliono ascoltare una delle presunte vittime di Marilyn Manson.
STATI UNITI
18.02.2021 - 15:300

La polizia vuole ascoltare una delle presunte vittime di Marilyn Manson

L'inchiesta avviata dallo sceriffo della contea di Los Angeles si aggiunge a quella dell'Fbi

LOS ANGELES - Gli investigatori del dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles hanno in programma d'incontrare nei prossimi giorni una delle donne che sostiene di essere stata abusata da Marilyn Manson.

Lo afferma Tmz, sottolineando come questa una diretta conseguenza dell'ondata di accuse online nei confronti del musicista, partite dopo le rivelazioni della sua ex Evan Rachel Wood. Gli uomini dello sceriffo vogliono stabilire, prosegue l'informatissimo sito di gossip, se sia stato commesso un crimine, se ricada nella loro giurisdizione e se sia il caso di effettuare ulteriori indagini.

L'inchiesta locale si aggiunge a quella già avviata dall'FBI. Non è chiaro il coinvolgimento della polizia federale nell'indagine condotta a Los Angeles, anche se Tmz sottolinea come quest'ultima sfrutti anche una serie d'informazioni precedentemente acquisite. Ricordiamo che Manson nega tutte le accuse, affermando che le sue «relazioni intime sono sempre state del tutto consensuali con partner che la pensano allo stesso modo».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-06 10:14:09 | 91.208.130.86