Immobili
Veicoli

STATI UNITIIl pirata della strada che ha investito il padre di Nicki Minaj si è costituito

18.02.21 - 11:31
L'incidente che è costato la vita al 64enne Robert Maraj è avvenuto venerdì scorso, il presunto autore è un 70enne
KEYSTONE
STATI UNITI
18.02.21 - 11:31
Il pirata della strada che ha investito il padre di Nicki Minaj si è costituito
L'incidente che è costato la vita al 64enne Robert Maraj è avvenuto venerdì scorso, il presunto autore è un 70enne

NEW YORK - Il pirata della strada che ha investito il padre di Nicki Minaj, per poi abbandonare la scena dell'incidente senza prestare soccorso, si è consegnato alla polizia.

Tmz riferisce che la persona si è costituita mercoledì mattina e che tutto lascia pensare che si tratti della persona che ha provocato la morte di Robert Maraj. 

L'incidente che è costato la vita al padre della popstar risale a venerdì sera: Maraj stava passeggiando a Long Island quando è stato travolto da un veicolo che non si è fermato. Il 64enne è stato trasportato in ospedale, dove è avvenuto il decesso a causa delle gravi ferite riportate.

La polizia ha comunicato che il presunto investitore è un 70enne, contro il quale ci sono due capi d'accusa: aver abbandonato la scena di un incidente che ha provocato la morte di una persona e manomissione o soppressione di prove fisiche.

L'uomo avrebbe travolto Maraj mentre circolava a bordo della sua Volvo bianca. Secondo la denuncia, poi, «è uscito dal suo veicolo» si è fermato davanti alla vittima» e gli ha chiesto se stesse bene, ma poi «è tornato al suo veicolo ed è fuggito». Gli inquirenti sostengono che poi l'anziano abbia fatto ritorno a casa «evitando gli incroci e nascondendo il suo veicolo in un garage separato della sua residenza». Tmz aggiunge che la cauzione è stata fissata a 250mila dollari, che gli è stato ritirato il passaporto e che non può uscire da New York.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE