Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (Evan Agostini)
Kanye West potrebbe tentare l'assalto alla Casa Bianca anche nel 2024.
STATI UNITI
04.11.2020 - 11:300

Kanye West non ce l'ha fatta, ma potrebbe riprovarci nel 2024

Il rapper ha ammesso: «È la prima volta che voto nella mia vita». La sua preferenza? A se stesso

LOS ANGELES - Kanye West non è riuscito a diventare presidente degli Stati Uniti. In questa elezione, almeno.

Il rapper correva in un numero molto limitato di distretti elettorali, 12, ma può essere orgoglioso per aver ottenuto delle preferenze in ciascuno di essi. Sono circa 60mila gli elettori che lo hanno votato, stando ai dati preliminari disponibili in questo momento. L'apprezzamento maggiore sembra essere quello dei 10'195 elettori del Tennessee che lo hanno preferito agli altri candidati (nello Stato ha vinto Trump), seguito da quello riscontrato in Colorado con 6'210 voti (e dove ha vinto Biden).

L'impatto di West sull'andamento delle elezioni è, dati alla mano, praticamente nullo: in nessun collegio elettorale ha infatti raccolto più dello 0,4% dei voti. La sua campagna elettorale è apparsa da subito all'insegna della disorganizzazione: il 43enne non è riuscito a farsi inserire in molti collegi a causa di errori banali e ritardi nell'invio della candidatura. In California ha chiesto ai fan di votarlo, ma la sua candidatura non è giunta in tempo utile. Nota bizzarra: l'American Independent Party ha inserito il nome di West sulla scheda californiana in qualità di candidato alla vicepresidenza, ma a quanto pare senza aver chiesto il suo permesso.

Su Twitter West ha condiviso con i fan il momento in cui si è recato al seggio in Wyoming (dove si trova il ranch nel quale compone la sua musica e passa lunghi periodi dell'anno) e ha ammesso: «È la prima volta che voto nella mia vita». La sua preferenza quale futuro presidente è andata a se stesso. Ma è stata sprecata, dato che non era in corsa in quello Stato.

West - che ha ammesso di non avercela fatta, questa volta - sembra già guardare al futuro e una possibile candidatura per le prossime elezioni, quelle del 2024. Questo, almeno, stando a un tweet:

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-18 12:54:26 | 91.208.130.89