KEYSTONE
Il principe Carlo ha parlato per la prima volta della sua esperienza con il coronavirus.
REGNO UNITO
04.06.2020 - 12:110

Carlo parla del Covid-19: «Sono stato fortunato»

Il principe si dice «determinato a trovare una soluzione per evitare che altre persone siano colpite»

LONDRA - Il principe Carlo ha raccontato per la prima volta la sua esperienza con il coronavirus che lo ha colpito, in modo lieve, a marzo.

«Io sono stato fortunato. Me la sono cavata abbastanza facilmente, ma l'ho avuto e posso capire cosa passano le persone malate», ha confessato l'erede al trono esprimendo la sua vicinanza a chi ha perso parenti e amici a causa del Covid-19.

«In particolare a chi non ha potuto essere vicino ai suoi cari nel momento della morte. Questa, per me, è la cosa più orribile», prosegue Carlo che si dice «determinato a trovare una soluzione per evitare che altre persone siano colpite».

Quale? «Mettere la natura al centro delle nostre economie», spiega il principe, che da anni è impegnato per la causa ambientalista. Se non impariamo dalla pandemia, è il messaggio del primogenito della regina Elisabetta, potremmo trovarci di fronte a un'altra minaccia del genere in futuro: «Più continuiamo a consumare il mondo della natura, più distruggiamo la biodiversità, più ci esponiamo a questo tipo di pericolo».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 04:36:51 | 91.208.130.89