Keystone
STATI UNITI
05.12.2019 - 10:360
Aggiornamento : 18:27

Justin Timberlake è pentito: «Questo non è l'esempio che voglio dare a mio figlio»

L'attore era stato immortalato mentre si teneva per mano intimamente con la collega Alisha Wainwright

LOS ANGELES - E sono arrivate le scuse ufficiali. Justin Timberlake ha usato Instagram per spiegare quanto accaduto qualche settimana fa, quando è stato immortalato mentre si teneva per mano intimamente con la collega Alisha Wainwright, con lui sul set del film "Palmer". «Sono stato lontano dal gossip fino a quando ho potuto - ha esordito - ma per il bene della mia famiglia non posso più tacere».

L’attore ha dichiarato di aver bevuto troppo quella sera e di essersi pentito del suo comportamento. «Ho commesso un grave errore - ha scritto - ma voglio chiarire che tra me e la mia co-protagonista non è successo nulla. Mi spiace di aver messo mia moglie e la mia famiglia in imbarazzo». E ha pensato in particolare al suo bambino: «Avrei dovuto saperlo. Questo non è l'esempio che voglio dare a mio figlio».

Il cantante ha dichiarato che si impegnerà per essere un marito e un padre migliore. Jessica Biel e Justin Timberlake sono sposati da 7 anni. 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-22 22:07:24 | 91.208.130.86