CANTONE
22.08.2019 - 06:010

Per Terry Blue è tempo di “Scared As Dogs”

Pubblicato a fine luglio “Scared As Dogs”, il nuovo singolo di Terry Blue, il collettivo guidato dal songwriter ticinese Leo Pusterla (voce, chitarra)

LUGANO - La grande avventura del giovane songwriter prosegue, a ritmo serrato e senza sosta. Prolifico e autentico come pochi, Leo, sostenuto dagli instancabili compagni di viaggio - Andrea Zinzi (chitarra), Giuliano Ros (basso) e Matteo Mazza (batteria) -, allo scadere del mese, puntuale, è tornato “in rete”. 

Questa volta con “Scared As Dogs” (attraverso cui, tra l’altro, sta partecipando al concorso MyCoke Music Soundcheck), un’altra perla sonora che va ad aggregarsi alla serie di ottimi - e multiformi - singoli che ha dato alla luce con regolarità a partire dallo scorso gennaio, tra i quali figurano “Avenida Paulista”, “Close and Kind” e “Drive”.

Allontanandosi ancora una volta da quanto sperimentato in passato, prevalentemente in territori alt-folk, con “Scared As Dogs” Terry Blue cambia rotta e si spinge in ambientazioni britpop oriented, per poi servirsene - con la massima cura e rispetto -, cucendosele addosso quanto una seconda pelle.

«È un brano di pasta diversa dai precedenti», spiega Leo.  D’altra parte, «in fondo, questo è l'intento generale del nostro nuovo album, che si colloca nel variare ed esplorare il più possibile»: a largo raggio, dentro più contesti sonori. Questo perché “Scared As Dogs”, così come i singoli usciti nel corso di quest’anno ed altri che giungeranno sul web nei prossimi mesi, andrà a confluire nel nuovo progetto discografico del collettivo, che seguirà “Even If This Winter Seems To Last Too Long”, pubblicato allo scoccare del 2018.

Un singolo “Scared As Dogs”, per il quale Terry Blue ha collaborato per la prima volta con il Jdm Studio di Giornico per le registrazioni, con Andrea Cosentino in sede di missaggio e arrangiamento, così come con Marco Vannucci di Spitfire Mastering per la masterizzazione. 

Un brano «particolare», conclude il songwriter, questo «capitolo 7 dell’album di prossima uscita», visto che, a differenza dei precedenti, è supportato da un videoclip. Un videoclip - diretto da Riccardo Galli in collaborazione con Mirko Salcia -, all’interno del quale Leo ci porta dentro paesaggi boschivi e notturni, da Brè fino alla stazione e alla Foce di Lugano. 

Info: facebook.com/TerryBlueofficial

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-20 05:41:00 | 91.208.130.87