Instagram
+ 5
AUSTRALIA
18.02.2019 - 10:310

Un giro del mondo fra corse estreme e nudismo per "vendicarsi" dell'ex

L'incredibile storia di Rachel Fitzpatrick e come una Spartan Race (e le gioie di stare nudi nella natura) possono cambiarti la vita per sempre

SYDNEY - Si vedeva già sposata con il suo compagno di una vita, mamma e in una casetta di quelle tutte perfettine in periferia. Poi ecco arrivare lo strappo: lui nel 2016 la lascia di punto in bianco. Addio ai sogni nuziali e tutto il resto.

Così inizia la nuova vita Rachel Fitzpatrick, australiana 28enne, che decide di prendersi un anno in stile "Yes Man". Avete in mente il film con Jim Carrey in cui il protagonista dice sì a tutto quello che gli viene proposto? Ecco. 

Così per Rachel inizia un'avventura che continua ancora oggi. Primo step: partecipare a una Spartan Race (per intenderci una di quelle corse estreme fra fango ed ostacoli). Al termine della fatica la proposta di un gruppo di compagne di corse: «Spogliamoci e camminiamo nude», ha raccontato al Bild, «all'inzio ero un po' preoccupata ma poi mi sono lasciata andare ed è stato incredibilmente liberatorio».

Da quel momento in poi l'atleta e viaggiatrice si concede dei momenti di naturismo (immortalati su Instagram) in alcuni posti veramente incredibili. Durante la settimana studia, nel fine settimana e durante le vacanze si allena e... si spoglia sulle vette e sugli atolli più incontaminati.

Tra l'altro Rachel è una delle ambasciatrici dell'associazione naturista australiana Get Naked Australia.

Instagram
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-18 21:53:39 | 91.208.130.85