Immobili
Veicoli
Depositphotos (arp)
ITALIA
02.05.2022 - 21:000

Ligabue e il dolore per il figlio morto: «Sepolto tra gli ‘angeli’»

Il cantante è tornato su uno degli episodi più drammatici della sua vita

ROMA - Luciano Ligabue ha sempre tenuto la sua vita privata lontana dai riflettori, ecco perché fa notizia la lunga intervista concessa al Corriere della Sera in cui ci sono ampi spaccati della sua infanzia, della sua carriera e anche della sua vita sentimentale. Il passaggio più drammatico riguarda Leon, il figlio nato morto avuto dalla seconda moglie, Barbara Pozzo.

«Ce lo fecero vedere - racconta il cantautore - . Me lo ritrovai in mano: un affarino di un chilo. Aveva i tratti della mamma. La voce di bambina della Barbara disse: è perfetto. L’ho fatto seppellire in un cimitero che ha un angolo chiamato degli angeli. All’inizio la Barbara ci andava tutti i giorni. Si sentiva come se il suo corpo fosse diventato marcio, incapace di dare la vita... Un pensiero ingiusto, ma il suo “sentire” la faceva stare così. Solo chi ci è passato lo capisce».

Barbara è la seconda moglie del cantante, madre della figlia Linda. In precedenza l’artista era stato sposato con Donatella Messori, amore d’infanzia con cui Ligabue ha avuto il suo primogenito Lorenzo Lenny e che ha poi lasciato nel 2002. «A Donatella avevo dato una manata in faccia giocando a nascondino - dice Ligabue -. Non l’avevo fatto apposta, ma lei aveva pianto tanto, e non per il dolore. L’ho ritrovata dopo anni. Una persona meravigliosa. Insieme abbiamo sofferto e siamo stati felici, abbiamo perso due gemelli e abbiamo avuto Lorenzo Lenny, il mio primogenito. Il divorzio? Un senso di colpa lacerante. Un trauma per lei e per me. Ma avevo incontrato Barbara. E non potevo mentire a tutti, a cominciare da me stesso».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-19 17:53:26 | 91.208.130.89