Segnala alla redazione
Keystone
A Basilea il 30 luglio 1995: da sinistra Ronnie Wood, Keith Richards, Mick Jagger.
REGNO UNITO
27.12.2018 - 06:010

Rolling Stones: ecco “Voodoo Lounge Uncut”

Negli scaffali dei negozi da sei settimane lo show che gli Stones tennero il 25 novembre 1994 al Joe Robbie Stadium di Miami, Florida, nella sua versione integrale

 

di Marco Sestito

LONDRA - A seguire “No Security, San José 1999” (Rolling Stones Records, Universal, Eagle Vision – 3lp, 2cd/dvd, 2cd/blu-ray, digitale), live dato alle stampe lo scorso mese di luglio legato alla serie “From The Vaults” – che dal 2011 con scadenze regolari catapulta sul mercato ufficiale ottime selezioni dell’immenso archivio sonoro di Jagger & Co. -, la discografia del combo londinese si è arricchita di un ennesimo gioiello: “Voodoo Lounge Uncut” (Rolling Stones Records, Universal, Eagle Vision – 3lp, 2cd/dvd, 2cd/blu-ray, digitale) che, puntualmente remixato e rimasterizzato, dopo 23 anni dalla prima edizione in vhs, consegna ai fan anche i pezzetti mancanti del puzzle, ossia la serie di brani (dieci in tutto, tra cui “Rocks Off” e “Monkey Man”) che fu estromessa dall’originale e dalle successive riedizioni audiovisive del concerto in questione.

Oltre al live integrale, all’interno delle pubblicazioni dvd e blu-ray figurano anche cinque bonus track, ovvero cinque canzoni (“Shattered”, “Out Of Tears”, “All Down The Line”, “I Can’t Get Next To You”, “Happy”) - non incluse nella setlist di Miami - registrate nel corso delle quattro performance tenute nell’agosto dello stesso anno al Giants Stadium di East Rutheford, New Jersey. Fotogrammi, questi ultimi, tra l’altro, finora difficilmente reperibili nella loro unica edizione ufficiale, pubblicata soltanto in vhs nel 1994, come “official souvenir video”.

Una tappa quella di Miami, così come le quattro di East Rutheford, di un enorme tour mondiale, il “Voodoo Lounge Tour” (approdato anche al St. Jackob di Basilea nei giorni 29 e 30 luglio 1995), che per la prima volta portava sul palco la band - Mick Jagger (voce), Keith Richards (chitarra), Ronnie Wood (chitarra), Charlie Watts (batteria) – senza Bill Wyman (basso), sceso dalla grande carovana, per sua scelta, l’anno precedente.

In scena, per cui, una prima assoluta: gli Stones nella formazione a quattro; una line-up potenziata dal fidatissimo Chuck Leavell (tastiere, pianoforte), dalla sezione fiati guidata dal compianto Bobby Keys, dai coristi Bernard Fowler e Lisa Fischer, così come - per la prima volta - anche dal giovane bassista Darryl Jones, reduce da esperienze con Miles Davis, Eric Clapton e Peter Gabriel.

Quali i numeri del tour mondiale? Nel corso dei 129 show, la band britannica suonò al cospetto di sei milioni e mezzo di persone, registrando l’incasso più alto - fino ad allora - dell’intera storia del rock, ossia la bellezza di 320 milioni di dollari. Numeri da capogiro.

“Voodoo Lounge Uncut”, in sintesi, è un documento assolutamente imprescindibile, carico di rock’n’roll - energico e compatto - e, soprattutto, non (ancora) appesantito dall’età media dei quattro.

A dare ulteriore lustro alla performance di Miami, in ogni caso, anche tre grandi ospiti, oltre all’attrice Whoopi Goldberg, a cui, in apertura, fu affidata la presentazione del gruppo: parliamo di Bo Diddley, che affianca gli Stones nella sua “Who Do You Love?”, Robert Cray, impegnato in un’ammaliante “Stop Breaking Down” di Robert Johnson – e, infine, Sheryl Crow, che con Jagger duetta in un’ammiccante “Live With Me” (non contenuta nelle precedenti edizioni).

Info: rollingstones.com

Tracklist

1. Whoopi Goldberg Intro

2. Not Fade Away

3. Tumbling Dice

4. You Got Me Rocking

5. Rocks Off

6. Sparks Will Fly 

7. Live With Me 

8. (I Can’t Get No) Satisfaction

9. Beast Of Burden

10. Angie

11. Dead Flowers

12. Sweet Virginia

13. Doo Doo Doo Doo Doo (Heartbreaker)

14. It’s All Over Now

15. Stop Breakin’ Down Blues

16. Who Do You Love?

17. I Go Wild

18. Miss You

19. Honky Tonk Women

20. Before They Make Me Run

21. The Worst

22. Sympathy For The Devil

23. Monkey Man

24. Street Fighting Man

25. Start Me Up

26. It’s Only Rock’n’Roll (But I Like It)

27. Brown Sugar

28. Jumpin’ Jack Flash

Bonus (solo dvd e blu-ray)

29. Shattered

30. Out Of Tears

31. All Down The Line

32. I Can’t Get Next To You

33. Happy

 


 

 

 

Ingrandisci l'immagine
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-16 19:28:09 | 91.208.130.86