mobile report Segnala alla redazione
EDILO
19.11.2018 - 11:100

Quando non serve la domanda di costruzione

Non sempre occorre la licenza edilizia per le costruzioni, soprattutto quando sono piccole opere, come nel caso di strutture amovibili che servono per fare ombra. Vediamo come funziona in Ticino

 

Quando il caldo si fa insopportabile, soprattutto durante la stagione estiva, dotare la propria abitazione di alcuni tipi di ombreggiature è la cosa più ovvia da fare. Proprio per questo si ricorre alla installazione di strutture amovibili, che possono essere rimosse senza interventi di demolizione, e non amovibili, ovvero di strutture che possono anche diventare permanenti e possono richiedere l’aggancio al suolo.

Per queste ultime potrebbe essere necessario un permesso o una licenza edilizia che ne autorizza l’installazione e la permanenza. Le tipologie di ombreggiature differiscono, oltre che per modelli, soprattutto per materiali: infatti, possono essere realizzate con materiali leggeri oppure abbastanza consistenti, e soprattutto possono essere anche di grandi dimensioni, quindi delle vere e proprie costruzioni.

Ma quali tra gazebo, pergolati e altre ombreggiature non necessitano di permessi o di licenza edilizia?
La normativa edilizia in Ticino LE 1991, art. 3 comma b stabilisce che non occorre la licenza edilizia per le piccole costruzioni che riguardano lavori di manutenzione ordinaria che non alterano l’esterno degli edifici e non apportano alcuna modifica agli impianti.

Per piccole costruzioni in fatto di ombreggiature la normativa si riferisce anche a tutte quelle strutture realizzate con materiali leggeri per riparare dal sole e dal vento.

Fanno parte delle strutture che non necessitano di licenza edilizia i pergolati in legno aperti su almeno tre lati e nella parte superiore che una volta installati non alterano le caratteristiche esterne dell’edificio ne richiedono modifiche agli impianti.

In genere questa struttura viene realizzata al fine di adornare e ombreggiare giardini o terrazze: si tratta infatti di un’impalcatura di sostegno per piante rampicanti, di dimensioni normali e posta ad una altezza tale da consentire il passaggio delle persone. Una volta montata sembra una sorta di tettoia che ha la funzione di proteggere dal sole e permette di avere a disposizione una superficie più ampia.

Nel caso in cui anche un pergolato, inteso come piccola costruzione, dovesse riportare delle caratteristiche alterate, necessitano automaticamente della licenza edilizia, altrimenti sono determinate come abusi.

Vuoi sapere quando è obbligatoria la licenza edilizia? Continua a leggere l’articolo sul blog di edilo.ch.

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-15 13:14:40 | 91.208.130.87