Segnala alla redazione
Amico Animale
27.07.2019 - 18:000

Come dare le medicine al gatto

Suggerimenti pratici per un problema di non facile soluzione

 

Può capitare che il vostro gatto, soprattutto se anzianotto, abbia bisogno di una terapia farmacologica prescritta dal veterinario per risolvere un particolare problema di salute. Non tutti i gatti, però, sono inclini ad assumere pasticche, pillole o sciroppi medicinali. Qui vi forniamo alcuni suggerimenti per risolvere il problema.

Nel caso in cui la medicina sia sotto forma di pillole o compresse, la soluzione più semplice è quella di infilarla in fondo alla lingua del micio: qualora dovesse essere complicata, nascondete la pillola in un bocconcino del cibo preferito dal micio, non prima però di averla cosparsa di olio d’oliva per nasconderne il sapore. Se la medicina è liquida, la soluzione è semplice: basta usare una siringa senza ago con cui “sparare” il medicinale nella bocca del micio (lentamente e con attenzione). In caso di medicine in polvere, basterà mischiarli al cibo oppure scioglierlo in un po’ di panna da spalmare tra le dita delle zampe: leccandola, il micio assumerà il farmaco.

Per le gocce auricolari o oftalmiche, non c’è altra soluzione che mantenere la testa del gatto e versare la medicina, praticando poi un lieve massaggio. In ogni caso può essere una buona idea premiare il gatto dopo la somministrazione con un po’ del suo cibo preferito.  

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-26 01:05:21 | 91.208.130.85