Segnala alla redazione
Amico Animale
21.12.2018 - 11:080

Un cane salva il padrone dopo un incidente stradale

L’uomo, sotto choc, ha rischiato di morire di ipotermia 

 

Un uomo finisce fuori strada con l’auto e sotto choc rischia di morire di ipotermia: a salvarlo è stato il suo cane. Il tutto è avvenuto nei pressi di Rovigo, dove, in piena notte, una pattuglia della stradale si è imbattuta in un’auto che era finita fuori strada. La vettura stazionava in un campo, con le portiere e le chiavi inserite, ma non c’era traccia del conducente.

Gli agenti hanno iniziato a cercarlo, fino a quando non hanno sentito un cane abbiare forte e dopo essersi insospettiti l’hanno raggiunto. In un fossato vicino all’animale c’era un uomo, riverso per terra, con i vestiti bagnati e sporchi di sangue, apparentemente privo di sensi e che dava i primi segni di ipotermia. I poliziotti si sono accorti che si trovava in stato di choc, lo hanno coperto e portato in ospedale insieme al cane, che non aveva alcuna intenzione di separarsi da lui.

I medici hanno poi confermato che, se avesse trascorso la notte all’aperto in quelle condizioni, l’uomo sarebbe quasi sicuramente morto di ipotermia. Il cane, di fatto, ha salvato la vita al suo padrone. 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-21 23:26:54 | 91.208.130.87