SEGNALACI mobile report
focus
LA RAZZA
15.12.2017 - 13:000

Il Pastore Belga

Un cane forte, intelligente e dall’incredibile coraggio

 

Deve il suo nome all’antica città belga di Malines, in cui si ritiene sia nata la razza, ma da lì il pastore belga s’è diffuso in tutto il mondo grazie alle sue straordinarie qualità. Parliamo di un cane di stazza media, proporzionato nel fisico e dotato di un bellissimo mantello di vari colori, dall’ambrato al nero.

Un cane nato per la vita all’aria aperta, in grado di resistere alle intemperie invernali e al rigido clima del Belgio e per questo caratterizzato da una salute di ferro, oltre che restituire un’immediata sensazione di forza e robustezza. L’altro aspetto che colpisce quando si guarda un pastore belga è rappresentato dalla vivacità e dall’intelligenza emanate dal suo sguardo. Non a caso questo cane è stato utilizzato dalle forze armate e militari di un enorme numero di paesi nel mondo: che sia per finalità antidroga, antiesplosivo o per la ricerca delle persone scomparse, il pastore belga è sempre in grado di portare a termine il suo compito.

In famiglia si dimostra sveglio e giocherellone, ma anche molto ubbidiente. Inoltre, è amorevole e affezionato al padrone al punto da essere sempre pronto a difenderlo da possibili minacce: per il suo coraggio è uno straordinario cane da guardia. 

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-25 08:44:29 | 91.208.130.87