Immobili
Veicoli

GOODWOODA Goodwood la prima passeggiata della Rimac Nevera

28.07.22 - 08:00
L’hypercar elettrica ha finalmente lasciato la sua fabbrica in Croazia  
rimai-automobili.com
A Goodwood la prima passeggiata della Rimac Nevera
L’hypercar elettrica ha finalmente lasciato la sua fabbrica in Croazia  

La strabiliante Rimac Nevera è ormai da mesi una delle auto più attese da appassionati di motori e addetti ai lavori nel segmento delle supercar a batteria. Pochi giorni fa il gioiellino partorito dalla mente dell’imprenditore croato Mate Rimac ha varcato l’uscita dello stabilimento di Sveta Nedelja e s’è mostrato in quello che è considerato uno dei templi dell’automobilismo internazionale: il Festival della Velocità di Goodwood, in Inghilterra. Color Callisto Green e cerchi in lega Graphite Vertez, il modello numerato #000, che non verrà venduto ma conservato da Rimac come auto dimostrativa, è stato accolto con entusiasmo a Goodwood dagli appassionati che da tempo aspettavano di vedere la Nevera.

La hypercar croata da 1.914 Cv, capace di accelerare da zero a 100 km/h in soli 1’’85, è infatti il risultato di un lunghissimo processo di sviluppo, che ha visto la Rimac sfornare ben 18 diversi prototipi prima di arrivare a una versione definitiva e testare la vettura in ogni tipo di condizione estrema, dal freddo glaciale del Circolo Polare Artico fino ai 48° C di uno speciale “forno”. Mate Rimac s’è detto soddisfatto solo dopo l’introduzione della monoscocca in fibra di carbonio, che rende la Nevera eccezionalmente resistente agli urti: una capacità testata in ben 45 crash test differenti.

Il lungo sviluppo portato avanti da Rimac per la Nevera verrà però sfruttato anche in altre maniere dall’azienda croata, pronta a fornire componenti ad altri marchi come Porsche, Pininfarina o Hyundai: la nuova Aston Martin Valkyrie, hypercar da 1.100 CV, monterà ad esempio un powertrain fornito proprio da Rimac.      

NOTIZIE PIÙ LETTE