ITALIA
12.06.2014 - 07:000
Aggiornamento : 24.11.2014 - 16:25

La pizza Margherita compie 125 anni

Inventata nel 1889, è stata poi reinventata e rielaborata: provatela con le patate nell’impasto

NAPOLI – Il cuoco napoletano Raffaele Esposito, nel 1889, inventò la pizza Margherita per omaggiare la regina Margherita di Savoia: nel 2014, dunque, la Margherita compie ben 125 anni. Nei secoli questa pizza è stata rielaborata, reinventata e in qualche caso anche “violentata”, fatto sta che attualmente ne esistono un gran numero di versioni.

Noi ve ne proponiamo una con un piccolo segreto per renderla più morbida: la patata nell’impasto. Lessate 200 gr di patate in acqua salata, scolatele e raffreddatele con acqua fredda, poi pelatele e passatele allo schiacciapatate. Mescolate 700 gr di farina con un cucchiaino di zucchero e 10 gr di lievito granulare, poi aggiungete 3 cucchiai d’olio e 250 ml di acqua. Impastate accuratamente, poi aggiungete sale e le patate, continuando a lavorare a velocità bassa, aggiungendo eventualmente altra farina se l’impasto fosse troppo morbido.

Mettete poi l’impasto in una ciotola, incidetela a croce e fate lievitare ben coperta per un’ora e mezzo. Dividete poi l’impasto in 6 porzioni e ricavatene altrettante pizze da 22-23 cm di diametro e dallo spessore di 3-4 mm. Condite con salsa di pomodoro, mozzarella e basilico, poi infornate in forno preriscaldato a 220/250°.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 00:47:59 | 91.208.130.86