STATI UNITI
31.08.2016 - 18:300
Aggiornamento : 01.09.2016 - 21:43

Se usate Dropbox da almeno 4 anni fareste meglio a rivedere le vostre password

La sicurezza di 68 milioni di account sarebbe stata compromessa in un attacco hacker datato 2012, l'azienda: «Contromisure già prese»

NEW YORK - Se anche voi utilizzate Dropbox per condividere files con amici e collaboratori o (semplicemente) come spazio cloud privato, avrete sicuramente già ricevuto una e-mail mandata dal servizio che spiegava che «come misura preventiva» avrebbe "resettato" l'attuale password. 

No, non era un caso di phishing (come era facile capire provando ad accedere al servizio): stando a quanto confermato dall'azienda in seguito a un attacco informatico datato 2012 la sicurezza di diversi account sarebbe stata compromessa e i dati dei suddetti sarebbero stati trafugati. Solo oggi però si è scoperta l'entità del danno: gli account sarebbero, infatti, 68 milioni (per l'esattezza 68'680'471).

Per i vostri dati Dropbox non ci sarebbe niente da temere, come confermato dallo stesso responsabile della sicurezza dell'azienda Patrick Heim: «Abbiamo avuto la conferma che la misura di aggiornamento delle password completata la scorsa settimana ha già coperto tutti gli utenti potenzialmente interessati», ha scritto in un comunicato. 

Se siete di quelli che utilizzano la stessa password per diversi servizi (social network, email, shopping online, ecc...) potrebbe essere comunque una buona idea cambiarla. Il rischio non è elevato ma è sempre meglio non rischiare.

 

 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
mela morsicata 3 anni fa su tio
Uso Dropbox con l'autenticazione a due fattori
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-19 07:08:32 | 91.208.130.89