Keystone
GERMANIA
13.06.2018 - 18:290
Aggiornamento 18:46

Per il Dieselgate 1 miliardo di euro di multa a Volskwagen

Lo ha deciso la procura di Stato tedesca, l'azienda automobilistica: «Accettiamo e pagheremo»

BERLINO - La procura di Stato di Braunschweig, in Germania, ha attribuito al produttore di automobili Volkswagen una multa da oltre 1 miliardo di euro.

«Volkswagen accetta la multa e riconosce le proprie responsabilità», ha fatto sapere oggi Volkswagen AG.

Secondo i risultati delle indagini della procura si sono verificate «delle violazioni circa l'obbligo di supervisione nel settore Sviluppo di aggregati relativamente al controllo dei veicoli».

Secondo la procura queste sarebbero «concause» del fatto che dalla metà del 2007 fino al 2015 «sono state vendute e messe in circolazione un totale di 10,7 milioni di veicoli con il motore diesel dei tipi EA 288 (Gen 3), negli Usa e in Canada, e del tipo EA 189, nel resto del mondo, con una funzione software illegale», si afferma in un comunicato reso noto da Wolkswagen. La casa automobilistica annuncia di non voler fare ricorso.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Tags
procura
multa
miliardo
euro
volkswagen
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-14 16:32:00 | 91.208.130.86