keystone
STATI UNITI
15.05.2018 - 07:270

Protezionismo: «Bisogna starne alla larga»

Le restrizioni all'import «fanno male a tutti» ha sottolineato la direttrice del FMI Christine Lagarde

NEW YORK - Christine Lagarde torna a criticare il protezionismo: bisogna «starne alla larga perché le restrizioni all'import fanno male a tutti». La direttrice generale del Fondo Monetario internazionale cita il filosofo francese Montesquieu: «il commercio è la cura migliore contro il pregiudizio; il commercio porta naturalmente alla pace».

«Costruire ponti economici fra i paesi ha aiutato a dimezzare il numero di coloro che vivono in condizioni di estrema povertà», ha detto Lagarde ieri a Portland, in Oregon, prendendo spunto dai numerosi ponti della città. Nonostante il successo gli scambi commerciali non sono però riusciti ad aiutare tutti: «alcune parti del sistema commerciale multilaterale scricchiolano; le attuali tensioni sono infatti un sintomo di questo», ha aggiunto.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Tags
protezionismo
bisogna starne
lagarde
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-22 01:16:52 | 91.208.130.87