keystone-sda.ch (KEVIN DIETSCH / POOL)
Il presidente statunitense Donald Trump.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
TURCHIA
33 min
Incendi in Turchia: almeno tre morti
L'origine di alcuni roghi sarebbe dolosa. Più di 100 i feriti. Molti gli animali morti.
GERMANIA
50 min
Esplosione nell'impianto chimico, i morti sono cinque
La conferma di polizia e procura. Due persone sono ancora disperse
EGITTO
1 ora
Patrick Zaki dal carcere: «Combatterò finché non tornerò a studiare a Bologna»
L'attivista ha consegnato alla famiglia una lettera per la sua ragazza: «Non posso prometterti che uscirò presto».
PAESI BASSI
1 ora
La Ever Given è finalmente arrivata a Rotterdam
Per cento giorni è rimasta "ostaggio" dell'Egitto. Tre settimane fa ha potuto riprendere il viaggio
ISRAELE
3 ore
Da domenica terza dose di vaccino per gli over 60
È la prima nazione al mondo a prendere questa decisione
ITALIA
4 ore
Aumentano casi, ricoveri e decessi: «Di fatto siamo nella quarta ondata»
Il monitoraggio della Fondazione Gimbe parla chiaro, ma i numeri non sono ancora allarmanti
POLONIA
6 ore
Bancomat come "slot machine" (sempre vincenti)
Forzavano, con il metodo del "black box", gli sportelli automatici. Avevano colpito in diversi Paesi. Svizzera inclusa
ITALIA
6 ore
È morto Roberto Calasso, il "papà" di Adelphi
Aveva 80 anni, proprio oggi escono in libreria i suoi ultimi due libri
COREA DEL NORD
7 ore
Pyongyang, quando la paura del Covid batte la propaganda
L'assenza della Corea del Nord ai Giochi di Tokyo era stata annunciata in primavera. Decisione sofferta ma necessaria?
STATI UNITI
8 ore
Forte scossa di terremoto al largo dell'Alaska
È stata diramata - e poi revocata - un'allerta tsunami
STATI UNITI
20.05.2020 - 17:560

«L'incompetenza della Cina ha provocato una strage mondiale»

Donald Trump è una furia. Attacca nuovamente Pechino e risponde duramente ai commenti di Nancy Pelosi

WASHINGTON - Il presidente americano Donald Trump è tornato ad aprire verbalmente il fuoco in direzione di Pechino. In tweet di fuoco, ha nuovamente puntato il dito verso il governo cinese: «È stata l'incompetenza della Cina, e nient'altro, a provocare questa strage mondiale», riferendosi alla pandemia di coronavirus.

Pechino non è stato però il solo bersaglio del Commander-in-chief statunitense, che ha diretto il tiro anche sulla speaker della Camera Nancy Pelosi, definendola una «donna malata» affetta da «problemi mentali» per averlo criticato per il suo utilizzo dell'idrossiclorochina, rivelato ieri. «Non sto a rispenderle, credo sia una perdita di tempo», riporta The Hill a cui il presidente ha spiegato che il suo medico ha stabilito che «i potenziali benefici del trattamento superano i rischi».

La speaker aveva commentato ieri la profilassi di Trump, spiegando che avrebbe preferito che il presidente «non prendesse qualcosa che non è stato approvato dagli scienziati». In particolare per via della sua età e per il fatto di essere «patologicamente obeso».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
fromrussiawith<3 1 anno fa su tio
la Cina ha avuto di sicuro la sua colpa e responsabilità, ma l'europa inclusa la Svizzera hanno permesso (all'inizio) che il virus si diffondesse senza un freno, e NYC non adottando misure di contenimento suggerite all' inizio ha permesso che il virus si diffondesse in altre parti degli states; si parla del 75% mi pare proveniente da New York. O tutti o nessuno si assumeranno le colpe, responsabilità e costi. MA come va di solito fra le elite, nessuno è l'opzione più plausibile, e questo aumenterà la frustrazione, dissenso, sfiducia del popolo verso le elite
Hubelius 1 anno fa su tio
@fromrussiawith<3 Ma ciola da dove doveva provenire?? Da lincoln, nebraska? Chiaro che si diffonde da new york. Se con elite intendi chi fa girare i soldi (quelli veri) la colpa é loro., non mia ne tua ne di un qualsiasi newyorchese
fromrussiawith<3 1 anno fa su tio
@Hubelius Sovresti leggere un po' di news americane per capire come CUomo e il sindaco hanno preso alla leggera il virus, se avessero agito in fretta e chiuso NY, negli states ci sarebbe di sicuro un quarto in meno di morti. L'epidemia era partita dapprima dalla california e washington...
fromrussiawith<3 1 anno fa su tio
@Hubelius https://www.nytimes.com/2020/05/07/us/new-york-city-coronavirus-outbreak.html?action=click&#38;module=To p Stories&#38;pgtype=Homepage
Hubelius 1 anno fa su tio
@fromrussiawith<3 Ok... LA, washington, new york.. Volevo dire che é normale che il virus parta da una metropoli sulla costa. E aggiungo che secondo non e cuomo ne deblasio ne trump a decidere come e quando isolare una metropoli
Hubelius 1 anno fa su tio
@Hubelius A proposito di news americane sai di chi é il nytimes, di cui mi hai postato una fonte?
sedelin 1 anno fa su tio
non si sa ridere o vergognarsi per lui. forse se ingurgita un po’ di candeggina risolve il dilemma.
francox 1 anno fa su tio
Gli Stati Uniti sono diventati come paperopoli. Però restano in versione pericolosa.
Dioneus 1 anno fa su tio
Ahahahah sisì va bene:) la pensione si avvicina
miba 1 anno fa su tio
Purtroppo è una causa persa... Tra lui e Pompeo ne hanno sparate talmente tante che ormai, a parte i boccaloni ed i creduloni, non crede loro più nessuno....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-29 18:40:02 | 91.208.130.89