NEW YORK
20.07.2014 - 10:320
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Obama si schiera con petrolieri, sì a ricerche in Atlantico

NEW YORK - Barack Obama si schiera con l'industria petrolifera contro gli ambientalisti. E approva la ricerca sismica di depositi di petrolio e gas nell'Oceano Atlantico, in quella che è un'importante vittoria per l'industria petrolifera.

La decisione apre la strada alle aziende che puntano a permessi per cercare petrolio fra il Delaware e la Florida di usare pistole ad aria compressa che possono causare esplosioni sul fondale impulsi sismici.

Il via libera non si traduce nella possibilità di trivellare ma secondo gli esperti la decisione invia un chiaro segnale sul fatto che le trivellazioni offshore saranno a breve approvate. Il divieto del Congresso alla produzione di petrolio nell'Atlantico scade nel 2017.



ATS

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 10:22:18 | 91.208.130.85