Milano
20.04.2011 - 09:400
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:03

Stop al nucleare, per Intermonte notizia positiva anche per Enel

Non solo Enel Green Power sfrutta in Borsa la decisione del Governo, che ieri ha presentato al Senato un ...

(Finanza.com) Non solo Enel Green Power sfrutta in Borsa la decisione del Governo, che ieri ha presentato al Senato un emendamento al cosiddetto decreto legge "Omnibus" per abrogare le disposizioni relative alla realizzazione di nuovi impianti nucleari. Anche la casa madre Enel è bene impostata a Piazza Affari dove guadagna lo 0,80% a 4,562 euro. "Lo stop al possibile ritorno al nucleare a nostro avviso rappresenta una notizia positiva per Enel - spiegano gli analisti di Intermonte - in quanto blocca sul nascere investimenti estremamente ingenti con ritorni ad oggi ancora indecifrabili".
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-15 11:33:45 | 91.208.130.87