Keystone (archivio)
I dipendenti che saranno tagliati riceveranno una buonuscita, benefit e altre forme di assistenza.
STATI UNITI
21.11.2019 - 17:150

WeWork taglia 2'400 dipendenti in tutto il mondo

L'obiettivo, ha annunciato un portavoce dell'azienda, è di «creare un'organizzazione più efficiente»

NEW YORK - WeWork, colosso degli uffici in affitto, annuncia il taglio di 2.400 dipendenti a livello mondiale con l'obiettivo di «creare un'organizzazione più efficiente». Lo afferma un portavoce della società.

I dipendenti che saranno tagliati riceveranno una buonuscita, benefit e altre forme di assistenza per «aiutarli nella loro transizione di carriera», aggiunge. Il taglio segue la débacle della quotazioni in Borsa e il salvataggio da parte di Softbank.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-16 04:50:39 | 91.208.130.85