keystone-sda.ch/STR (Paola Barisani)
Venerdì di sciopero in tutti gli stabilimenti italiani di ArcelorMittal.
ITALIA
07.11.2019 - 13:110

ArcelorMittal, domani sciopero in tutti gli stabilimenti italiani

Il gigante dell'acciaio fra luglio e settembre ha registrato una perdita netta di 0,5 miliardi di dollari

ROMA - Uno sciopero di 24 ore in tutti gli stabilimenti italiani di Arcelor Mittal, prima programmato solo per il sito di Taranto, è stato proclamato dai sindacati Fiom, Fim e Ui per domani. La protesta partirà alle ore 07.00 e le segreterie territoriali definiranno le modalità di mobilitazione.

Intanto ecco i dati del trimestre 'critico' per il gigante mondiale dell'acciaio, che nei tre mesi fra luglio e settembre ha registrato una perdita netta di 0,5 miliardi di dollari in crescita rispetto al rosso di 0,4 miliardi del 2° trimestre 2019.

Migliora invece il risultato operativo con un utile di 0,3 miliardi di dollari contro un rosso di 0,2 miliardi nel secondo trimestre.

Scende l'Ebitda che si attesta a 1,1 miliardi di dollari (-31,6% rispetto a 1,6 miliardi dei tre mesi precedenti) un risultato che sconta - spiega il gruppo - «principalmente l'impatto delle consegne di acciaio stagionalmente più basse e l'effetto negativo sui costi delle attività siderurgiche e l'impatto delle minori consegne di minerale di ferro».

L'indebitamento lordo è salito a 14,3 miliardi di dollari al 30 settembre 2019, rispetto ai 13,8 miliardi del 30 giugno 2019. L'indebitamento netto è aumentato di 0,5 miliardi nel trimestre a 10,7 miliardi.

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-19 02:25:12 | 91.208.130.89