keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
18 min
Manifestazioni per il clima: 1 milione di scolari potranno saltare la scuola a New York
BRASILE
49 min
Amazzonia: il capo indigeno Raoni proposto per il Nobel per la Pace
ARGENTINA
1 ora
Allarme femminicidio, uccise quattro donne nel fine settimana
ITALIA
2 ore
Greta non è una bimba di Bibbiano
REGNO UNITO
2 ore
«Clamoroso» sgarbo del Lussemburgo contro Boris Johnson
UNIONE EUROPEA
2 ore
Bce: ok del Parlamento europeo alla nomina di Lagarde
STATI UNITI
3 ore
TripAdvisor apre un'indagine sulle sue recensioni: 1 milione sono false
STATI UNITI
3 ore
WeWork rinvia ancora l'esordio in borsa
GERMANIA
3 ore
In Germania allarme per boom di bebé nati con malformazioni alle mani
STATI UNITI
5 ore
Cani anti-bomba donati dagli Usa alla Giordania lasciati a morire di fame
CINA
5 ore
L'alcol potrebbe aiutare i diabetici
ITALIA
6 ore
Esplosione in una raffineria in provincia di Pavia
ITALIA
7 ore
Renzi esce dal PD, ma garantisce il sostegno a Conte
GERMANIA
9 ore
"Lo ha detto lei o Hitler?": politico dell'AfD interrompe l'intervista
ITALIA
20 ore
Nasconde l'Hiv e contagia quattro donne: morta l'ex compagna
GIAPPONE
09.06.2019 - 09:440

G20: verso la stretta sulla tassazione dei colossi del web

I vertici intendono impegnarsi su un «sistema internazionale fiscale giusto a livello globale, sostenibile e moderno»

FUKUOKA - Il G20 finanziario prova a far avanzare il dossier sulla tassazione internazionale dei colossi del web: nella seconda e ultima giornata del vertice di Fukuoka, i ministri delle Finanze e i governatori centrali dei principali Paesi industriali ed emergenti dovrebbero, secondo le ultime indiscrezioni, impegnarsi su un «sistema internazionale fiscale giusto a livello globale, sostenibile e moderno», accelerando gli «sforzi per una soluzione basata sul consenso con un rapporto finale entro fine 2020».

Il comunicato finale dovrebbe contenere l'approfondimento sulla crescita globale, finita sotto pressione per la guerra commerciale di Usa e Cina, a poche settimane dal summit dei leader di Osaka che vedrà, salvo sorprese dell'ultima ora, il faccia a faccia tra i presidenti DOnald Trump e Xi Jinping. In ogni caso, l'economia sembra stabilizzarsi e lo sarà «di più nella seconda dell'anno, malgrado permangano rischi al ribasso», ha ricordato ieri il ministro delle Finanze giapponese Taro Asi, che regge la presidenza di turno.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 15:33:53 | 91.208.130.86