Keystone - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
18 min
Manifestazioni per il clima: 1 milione di scolari potranno saltare la scuola a New York
BRASILE
49 min
Amazzonia: il capo indigeno Raoni proposto per il Nobel per la Pace
ARGENTINA
1 ora
Allarme femminicidio, uccise quattro donne nel fine settimana
ITALIA
2 ore
Greta non è una bimba di Bibbiano
REGNO UNITO
2 ore
«Clamoroso» sgarbo del Lussemburgo contro Boris Johnson
UNIONE EUROPEA
2 ore
Bce: ok del Parlamento europeo alla nomina di Lagarde
STATI UNITI
3 ore
TripAdvisor apre un'indagine sulle sue recensioni: 1 milione sono false
STATI UNITI
3 ore
WeWork rinvia ancora l'esordio in borsa
GERMANIA
3 ore
In Germania allarme per boom di bebé nati con malformazioni alle mani
STATI UNITI
5 ore
Cani anti-bomba donati dagli Usa alla Giordania lasciati a morire di fame
CINA
5 ore
L'alcol potrebbe aiutare i diabetici
ITALIA
6 ore
Esplosione in una raffineria in provincia di Pavia
ITALIA
7 ore
Renzi esce dal PD, ma garantisce il sostegno a Conte
GERMANIA
9 ore
"Lo ha detto lei o Hitler?": politico dell'AfD interrompe l'intervista
ITALIA
20 ore
Nasconde l'Hiv e contagia quattro donne: morta l'ex compagna
STATI UNITI
03.06.2019 - 07:280

Boeing alle compagnie: «Problemi sulle ali dei nostri aerei»

La società ha scoperto il nuovo problema venerdì. Alcuni di questi pezzi potrebbero dover essere sostituiti perché rischiano di guastarsi o rompersi, pur senza causare la caduta del velivolo

WASHINGTON - Boeing ha annunciato che alcuni dei suoi aerei 737, compresi molti dei 737 Max già bloccati dopo i due incidenti in Indonesia ed Etiopia, possono avere alcune parti difettose sulle ali. La società ha avvisato le compagnie che usano i 737 di ispezionare le alule (componenti per il controllo aerodinamico) sui modelli Max e Ng (che includono i 737-600, -700, -800 e -900). Alcuni di questi pezzi potrebbero dover essere sostituiti perché rischiano di guastarsi o rompersi, pur senza causare la caduta dell'aereo.

Anche la Federal Aviation Administration (Fad) ha emesso una direttiva che richiede alle compagnie di controllare ed eventualmente sostituire gli "slat" dell'ala entro dieci giorni.

Boeing ha scoperto il nuovo problema venerdì, in un incontro con i fornitori dei componenti. Alcuni dipendenti hanno notato che alcune parti non erano trattate termicamente ritenendo che si possa trattare di una questione di sicurezza.

La società sta subendo gravi perdite dopo che le autorità di volo americane e di altri Paesi hanno deciso di lasciare a terra i 737 Max per un malfunzionamento del software che dovrebbe evitare lo stallo dell'aereo.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 15:33:48 | 91.208.130.85