Keystone
GERMANIA
26.04.2019 - 11:100

Addio alla banconota da 500 euro

La Germania e l'Austria sono gli ultimi Paese dell'Eurozona ad adeguarsi alla decisione assunta dalla Banca centrale europea

BERLINO - Da oggi la Bundesbank non stamperà più banconote da 500 euro. La Germania e l'Austria sono gli ultimi Paese dell'Eurozona ad adeguarsi alla decisione assunta dalla Banca centrale europea, che nel maggio 2016 aveva deciso lo stop alla produzione delle banconote di massimo valore con effetto entro la fine del 2018.

Tutti gli altri 17 Paesi avevano interrotto la stampa dei 500 euro lo scorso 26 gennaio, ma Berlino e Vienna avevano ottenuto un periodo di transizione che, è stato spiegato dalle banche centrali di Germania ed Austria, sarebbe servito a sostituire le banconote violacee con altre di taglio inferiore.

D'ora in poi la banconota di massimo valore nell'Eurozona sarà quella da 200 euro; un taglio non indifferente se si pensa che negli Stati Uniti la banconota più preziosa è quella da 100 dollari (pari a poco meno di 90 euro), mentre nel Regno Unito è quella da 50 sterline (58 euro).

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 10:58:03 | 91.208.130.89