Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
52 min
Twitter disattiva il video della campagna elettorale di Trump su George Floyd
La misura sarebbe stata intrapresa a causa di problemi di copyright
LONDRA
1 ora
Caso Maddie McCann, il pedofilo tradito da un amico
L'uomo si vantava al bar di sapere che fine avesse fatto la bambina
VENEZUELA
1 ora
Guaidó è nell'ambasciata francese
«Non possiamo entrare e portarlo via con la forza», ha però detto il ministro degli Esteri venezuelano Jorge Arreaza
BRASILE
1 ora
Coronavirus: 34'021 morti in Brasile
In sole 24 ore sono decedute 1'473 persone. Drammatica la situazione nei paesi del sud America
STATI UNITI
10 ore
Apple monitora e disattiva gli iPhone rubati durante i saccheggi
Compare un messaggio sullo schermo che avverte: «Per favore restituiscilo. Le autorità saranno avvisate»
FOTO
STATI UNITI
12 ore
«Ucciso dalla pandemia del razzismo»
Parenti, amici e autorità si sono radunati al santuario della North Central University per dare l'ultimo saluto a George
GERMANIA
13 ore
Merkel sempre più popolare
Un sondaggio rivela che il 71% dei tedeschi è «soddisfatto» di come la cancelliera abbia gestito la pandemia.
ITALIA
14 ore
In Italia nuovi contagi in calo a +177
Poco meno della metà sono stati registrati in Lombardia. Decessi in aumento.
STATI UNITI
14 ore
Time, una copertina speciale per le proteste
L'immagine è dell'artista Titus Kaphar e nella cornice rossa ci sono i nomi di 35 uomini e donne uccisi
ARGENTINA
14 ore
Pablo Escobar: a processo la vedova e il figlio
Avrebbero dato «un contributo essenziale» a un'operazione di riciclaggio di denaro sporco.
GERMANIA
05.02.2019 - 10:450

Istanza di fallimento per la compagnia aerea low-cost Germania

La svizzera Germania Flug SA non è colpita

BERLINO - La compagnia aerea low-cost tedesca Germania, che dispone di una flotta di 37 aeromobili e ha sede a Berlino, ha presentato istanza di fallimento. Lo ha annunciato oggi sul suo sito internet, precisando che tutti i voli previsti sono annullati. La svizzera Germania Flug SA non è colpita.

Germania serviva principalmente destinazioni turistiche in tutto il Mediterraneo e nel Medio Oriente a partire dalla Germania. Ma operava anche in Francia con partenze da Tolosa, nonché dagli aeroporti di Stoccolma-Arlanda e Londra-Gatwick. Trasportava oltre quattro milioni di passeggeri all'anno.

L'azienda indica di non essere stata in grado di reperire i finanziamenti necessari per «coprire il fabbisogno a corto termine di liquidità». «La nostra unica possibilità è quella di dichiararci insolventi. Naturalmente, quello di cui ci rammarichiamo di più è l'impatto che questa decisione avrà sui nostri dipendenti», afferma il direttore generale Karsten Balke, citato nella nota.

La compagnia aerea si scusa con i passeggeri che hanno acquistato un biglietto. Chi lo ha fatto attraverso un tour operator, in un pacchetto che include volo e alloggio, «può contattare l'agenzia per organizzare un trasporto alternativo», spiega l'azienda. «Per i passeggeri che hanno riservato direttamente con Germania, purtroppo non c'è diritto a una sostituzione».

«Eventi imprevedibili come il significativo aumento del prezzo del cherosene della scorsa estate e il contemporaneo indebolimento dell'euro rispetto al dollaro, i notevoli ritardi nell'integrazione di aerei nella flotta e un numero insolitamente elevato di operazioni di manutenzione richieste dagli apparecchi della compagnia aerea sono stati pesanti fardelli per la compagnia», spiega Germania.

La società svizzera Germania Flug prosegue le sue attività - La richiesta di apertura della procedura d'insolvenza riguarda Germania Fluggesellschaft, Germania Technik Brandenbur e Germania Flugdienste. Proseguono invece le attività commerciali della svizzera Germania Flug e della bulgara Bulgarian Eagle.

Per il momento la Confederazione non è interessata dalla misura. I voli sono operati da Germania Flug, una società svizzera in gran parte indipendente. La società tedesca Germania dispone di una partecipazione di minoranza del 40% e le ha prestato l'identità visuale.

Gli stipendi di gennaio dei circa 100 dipendenti di Germania Flug - con sede a Opfikon, vicino a Zurigo - sono stati pagati, aveva garantito la scorsa settimana il responsabile operativo (COO) Urs Pelizzoni in un'intervista a travelnews.ch.

«C'è ancora molto da fare ma per il momento le nostre operazioni procedono come previsto. I voli sono garantiti e le prenotazioni per l'orario estivo possono essere effettuate», ha dichiarato oggi un portavoce della compagnia aerea elvetica all'agenzia finanziaria AWP.

L'aeroporto di Zurigo ha dal canto suo confermato che tutti i voli di questa mattina operati da Germania Flug sono stati effettuati come previsto. La compagnia è una delle dieci più importanti per l'aeroporto di Kloten, con tre aerei serve una ventina di destinazioni principalmente verso le città del Mediterraneo.

Il fatto che Germania - che è azionista sin dalla sua creazione nel 2014 - possieda il 40% del capitale rischia di creare problemi. Tuttavia, giovedì scorso Pelizzoni aveva assicurato che la sua compagnia sarebbe stata in grado di farcela anche in caso di fallimento di Germania. «Il 60% delle nostre azioni si trovano in Svizzera. Utilizziamo alcuni servizi in Germania, per ragioni di costi, che vanno dalla tecnica alla contabilità. Ma siamo in grado di fornirli anche nella Confederazione», aveva affermato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 09:27:37 | 91.208.130.87