Keystone / EPA EFE
BRASILE
10.01.2019 - 17:440

Petrobras, licenziati tutti i dirigenti nominati da Rousseff

Il nuovo presidente della compagnia petrolifera, Roberto Castello Branco, aveva promesso che sarebbe iniziata una nuova era

BRASILIA - Il nuovo presidente della compagnia petrolifera pubblica del Brasile Petrobras, Roberto Castello Branco, ha licenziato ieri l'ultimo tra gli amministratori nominati dall'ex presidente Dilma Rousseff per la gestione dell'azienda. Lo riporta il sito brasiliano Renova Midia.

In un comunicato indirizzato al mercato, la compagnia statale ha annunciato la fine dell'incarico di Solange Guedes all'interno della direzione Esplorazione e produzione della società.

Prima di Guedes, il nuovo presidente di Petrobras aveva già sostituito i direttori Hugo Repsold e Jorge Celestino. I tre dirigenti erano entrati nel consiglio di amministrazione della compagnia petrolifera statale nel 2015, dopo le dimissioni collettive dei dirigenti guidati da Graca Foster, che è stata sostituita da Aldemir Bendine.

I due successivi presidenti di Petrobras - Pedro Parente e Ivan Monteiro - avevano mantenuto Guedes, Repsold e Celestino nelle loro posizioni. La settimana scorsa, quando è entrato in carica, Castello Branco ha annunciato che sarebbe iniziata una nuova era nella Petrobras.

Tags
petrobras
presidente
dirigenti
compagnia
rousseff
compagnia petrolifera
castello branco
nuovo presidente
castello
branco
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-21 03:17:51 | 91.208.130.87