STATI UNITI
17.11.2016 - 16:370
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Anche la banca dei ricchi fa pubblicità

È una novità assoluta per Goldman Sachs, ma necessaria per parlare con la gente comune

NEW YORK - Goldman Sachs, la banca dei ricchi, si rivolge ai comuni mortali. E lancia la prima campagna pubblicitaria della sua storia per parlare alla gente comune e convincerla a lasciare i costosi debiti contratti con la carta di credito preferendo un prestito personale a tasso fisso e meno oneroso.

«Indebitarsi capita. È come uscirne che conta» è il mantra della campagna, composta da video di 15 e 30 secondi su Facebook, Hulu, Pandora e YouTube. Goldman Sachs punta a non stigmatizzare il debito e aiutare i consumatori a esplorare nuove strade per gestirlo, afferma Dustin Cohn, responsabile della divisione prestiti della banca. Con la campagna pubblicitaria Goldman Sachs si riposiziona verso il grande pubblico, che ha evitato per la maggior parte dei suoi 147 anni di storia, in cui si è concentrata sui più ricchi.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 06:09:26 | 91.208.130.86