TOKYO
05.04.2011 - 12:040
Aggiornamento : 13.10.2014 - 14:03

Giappone: nucleare, Corea Sud protesta per acqua radioattiva

TOKYO - La Corea del Sud protesta e chiede spiegazioni al Giappone sull'autorizzazione concessa alla Tepco, il gestore della centrale nucleare di Fukushima, per rilasciare 11.500 tonnellate di acqua radioattiva nell'oceano Pacifico.

In una conferenza stampa, il portavoce del ministero degli Esteri, Cho Byung-jae ha spiegato che Seul attende una notifica su quanto deciso da Tokyo, intesa come "richiesta per una più accurata verifica dei fatti, piuttosto che come espressione di preoccupazione".

"Chi non proverebbe un minimo di timore dopo aver saputo che si tratta di acqua contaminata?", ha aggiunto Cho, confermando - secondo l'agenzia Yonhap - che Tokyo non ha notificato a Seul lo scarico previsto delle acque prima dell'annuncio fatto dalla Tepco.



ATS
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 05:04:31 | 91.208.130.85