Depositphotos (BrianAJackson)
Due adolescenti morti nel corso di due risse avvenute nello stesso dipartimento in Francia.
FRANCIA
23.02.2021 - 22:540

Due adolescenti uccisi in meno di 24 ore

Due risse sono scoppiate nell'Essonne, le vittime avevano 14 e 13 anni

PARIGI - Due adolescenti hanno perso la vita in meno di 24 ore nel dipartimento dell'Essonne, nella regione dell'Île-de-France.

Il primo delitto - Una studentessa di 14 anni, di nome Lilibelle, è morta dopo essere stata accoltellata all'addome lunedì pomeriggio intorno alle 15 a Saint-Chéron. Il delitto sarebbe avvenuto nell'ambito di uno scontro tra bande rivali e la vittima, che avrebbe cercato di opporsi alla rissa, ha avuto la peggio. Trasportata con urgenza in ospedale, è morta a causa della gravità delle ferite riportate nella notte tra lunedì e martedì.

La confessione - La procura di Evry ha aperto immediatamente un'inchiesta. Le indagini, partite immediatamente dopo i fatti, hanno portato al fermo di tre minorenni, riferisce BfmTv, identificati grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza. Tutti hanno 13 anni. Nelle ore successive altri tre minori (di 15 e 16 anni) si sono consegnati agli inquirenti. Nel corso della conferenza stampa tenuta oggi, la procuratrice della Repubblica che si occupa del caso, Caroline Nisand, ha dichiarato che uno dei fermati ha ammesso di aver sferrato il colpo di coltello fatale.

La rissa è scoppiata tra una decina di giovani delle cittadine di Dourdan e Saint-Chéron, «vestiti di nero e con il cappuccio». Il giovanissimo accusato dell'omicidio sarebbe già noto alla giustizia per «due reati estranei ad atti di violenza», ha precisato Nisand.

Il secondo omicidio - Nel pomeriggio di martedì un secondo episodio, che ha coinvolto una sessantina d'individui, si è verificato sempre nell'Essone, ma a Boussy-Saint-Antoine. Un 13enne è rimasto ucciso e altre due persone sono rimaste ferite. La vita di una di esse sarebbe in pericolo. Secondo le prime informazioni dei media francesi si tratterebbe di minori di 15 anni. Non è chiaro se la rissa sia legata a quella avvenuta lunedì.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-06 05:05:55 | 91.208.130.87