KEYSTONE/EPA (MAXIM SHIPENKOV)
Incidente aereo di Mosca, sotto la lente l'operato del pilota.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
14 min
Trump: «Toglieremo le sanzioni alla Turchia»
Damasco creerà 15 check-point al confine. Mosca: trattative per venderle altri missili S-400
ITALIA
26 min
Querela Fedez-Martani: «Insultare sui social non è diffamazione»
È quanto sostiene la procura di Roma. «Sui social network tutti si sfogano, ma in concreto gli insulti sono privi di offensività»
GERMANIA
54 min
Evacuato per incendio parte dell'aeroporto di Berlino
Il traffico aereo non è stato alterato
BELGIO
1 ora
Eutanasia per Marieke Vervoort, non voleva più soffrire
La campionessa paralimpica aveva 40 anni. Combatteva dall’età di 14 anni con una malattia muscolare degenerativa incurabile
STATI UNITI
2 ore
Quelle aziende che per assumere chiedono alle intelligenze artificiali
Negli States lo fanno in molte, anche le multinazionali, e si parla di oltre un milione di candidati vagliati dalle app di selezione
CILE
2 ore
L'auto di un ubriaco contro i manifestanti: 2 morti e 17 feriti
Fra le vittime anche un bambino, l'uomo alla guida avrebbe accelerato al posto di frenare. In seguito ha rischiato il linciaggio
VIDEO
DANIMARCA
2 ore
Spostato il faro, rischiava di cadere
Importante operazione nel comune di Hjørring. Salvata una struttura risalente al 1899
GERMANIA
3 ore
Sette maxi-attentati sventati dal 2016
Lo ha comunicato il presidente dell'Ufficio federale criminale tedesco Holger Muench
NORVEGIA
4 ore
Oggi gli interrogatori dei due arrestati
Gli investigatori stanno ancora indagando sul movente dell'attacco
ITALIA
4 ore
Navi da crociera: due morti in meno di 48 ore a Cagliari
Si tratta di un bambino tedesco di 12 anni e una turista francese di 50 anni
REGNO UNITO
4 ore
Donna scopre un tumore grazie a una attrazione del museo
Bal Gil ha notato strane colorazioni in una stanza con una fotocamera termica
ITALIA
5 ore
Linate, tutto pronto per la riapertura
Sono terminati i tre mesi di restyling iniziati lo scorso 27 luglio
STATI UNITI
5 ore
Hanno scoperto un'iniezione che "blocca" la celiachia
Contiene una nanoparticella di glutine, nei primi test è riuscito ad "congelare" la malattia per due settimane
FOTO
CINA
6 ore
Hong Kong alla fine ha ritirato la legge sulle estradazioni in Cina
La proposta aveva scatenato il moto di proteste che aveva paralizzato la città e catalizzato l'attenzione del mondo intero
REGNO UNITO
7 ore
Trovati 39 corpi in un camion
Un 25enne nordirlandese è stato fermato con il sospetto di omicidio. Si tratta dell'autista del tir
RUSSIA
07.05.2019 - 18:010

Gli investigatori si concentrano su un possibile errore del pilota

Vari i fattori che vengono presi in considerazione: tra di essi il perché non è stato scaricato il carburante nei serbatoi di coda e l'eccessiva velocità di atterraggio

MOSCA - Gli investigatori che stanno accertando le cause dell'incidente avvenuto domenica all'aeroporto Sheremetyevo di Mosca, costato la vita a 41 persone, si stanno concentrando sulla possibilità che la tragedia sia stata causata da un errore del pilota.

Una fonte vicina all'inchiesta - gestita dal Comitato investigativo russo - ha rivelato al quotidiano Kommersant che si è fatta strada la tesi dell'errore umano. Sono diversi i fattori presi in considerazione: la scelta del comandante di dirigersi verso la tempesta che aveva di fronte in primis, ma anche una serie di presunti errori che sarebbero stati commessi durante l'atterraggio di emergenza. L'avvicinamento all'aeroporto moscovita è avvenuto in tutta fretta e non sono stati compiuti i consueti sorvoli sullo scalo, nel quale il carburante che ha preso fuoco durante l'impatto sarebbe stato consumato o scaricato al suolo.


KEYSTONE/AP ()

Poi la velocità di atterraggio sarebbe stata eccessiva, il che spiega perché il Superjet si è messo a sobbalzare sull'asfalto della pista, provocando dei danni e una reazione a catena sfociata nell'incendio dei serbatoi, risultato fatale per oltre metà delle persone a bordo. Il pilota Denis Yevdokimov, citato da un media russo, avrebbe detto che «il fuoco si è sprigionato dopo l'incendio... a causa dell'atterraggio; quella probabilmente era la ragione».

Il comandante del Sukhoi Superjet 100 di Aeroflot e vari passeggeri hanno confermato che l'aereo è stato colpito da un fulmine in volo, poco dopo il decollo, che ha mandato in tilt strumentazione e sistema di comunicazione (il comandante si è trovato a gestire l'atterraggio con il sistema di controllo d'emergenza). Qualcosa che non dovrebbe succedere, dato che i jet moderni, come assicurano vari esperti di aviazione, sono creati per affrontare con relativa sicurezza fenomeni atmosferici di questo genere. Una circostanza che riporta alla luce una serie di preoccupazioni, avanzate negli scorsi anni, sull'affidabilità di questi modelli di aereo.

La certezza definitiva sulle cause dell'incidente verrà solo dopo l'analisi del contenuto delle scatole nere, recuperate in discrete condizioni. Ci vorranno, però, alcune settimane.

KEYSTONE/EPA (RUSSIAN INVESTIGATIVE COMMITTEE HANDOUT)
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-23 18:27:32 | 91.208.130.89