Endorfine
+1
CANTONE
06.09.2021 - 15:300

Ritorna Festival Endorfine con Michele Santoro, Teo Teocoli e tantissimi altri

La poliedrica manifestazione luganese al via dal 17 settembre, con anche un premio dedicato a Marco Borradori

LUGANO - Torna anche quest'anno il poliedrico Festival Endorfine. Per il 2021 il tema sarà “Vite Blindate”, e non per forza di cose dal Covid: «La pandemia ci ha fatto “assaggiare”, nostro malgrado, il senso di reclusione che si prova quandoci si trova all’interno di un fenomeno storico senza facili vie d’uscita. Ma c’è chi conduce una “vita blindata” da ben prima del virus. Per esigenze professionali o a causa di una condizione sociale ed economica», spiega in nota la direttrice Roberta Nicolò. Vari, e variegati, gli ospiti che declineranno in molteplici sfaccettature il tema.

Si parte venerdì 17 settembre con il celebre giornalista italiano Michele Santoro (17 settembre, 21.15) che apre il festival al Ciani presentando il suo ultimo libro.

Sabato 18 settembre alle 11, sempre al Ciani, si confronteranno due ex-brigatisti e due figli di vittime del terrorismo squadrista di sinistra: Adriana Faranda, Franco Bonisoli che incontreranno Agnese Moro (figlia di Aldo) e Giorgio Bazzega (figlio dell'omonimo maresciallo).

Ancora di terrorismo - ma da un'altra prospettiva, quella materna - si parlerà alle 15 con Valeria Collina, madre dell'attentatore del London Bridge Youssef Zaghba. Alle 21.15 sul palco del Palacongressi ci sarà invece Teo Teocoli.

Domenica 19 settembre, invece, gli incontri con il procuratore antimafia Nicola Grattieri (11.30, Palacongressi) e del giornalista pakistano Hamid Mir (15.00, Ciani).

L'ingresso al Festival, lo ricordiamo, è consentito soltanto con Certificato Covid o equivalente Green Pass europeo.

Biglietti e prenotazioni su biglietteria.ch

Per maggiori informazioni, rimandiamo al sito del Festival.

Un premio alla bellezza, nel nome di Marco Borradori

Un riconoscimento che porta il nome di Marco Borradori, recentemente e improvvisamente scomparso, che verrà elargito a «personalità o enti nazionali o internazionali capaci di produrre bellezza nell'ambito delle arti, della cultura, dell'innovazione e della scienza». È questo il ““Premio Marco Borradori-In tutto ciò che genera bellezza”, voluto da Endorfine e che verrà consegnato al Parchetto Ciani questo sabato 18 settembre (ore 18.30) a Daniele Finzi Pasca.

Endorfine
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 11:34:06 | 91.208.130.85