Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
11 min
«Mio figlio parla solo tramite video»
CANTONE / SVIZZERA
18 min
Cossi/Condotte SpA: «Milioni di imposte non pagate?»
CADENAZZO
25 min
Cadenazzo pensa alla videosorveglianza per bloccare i furbetti
CANTONE
1 ora
Annettere Campione d’Italia: «Il Governo la pensa come Gobbi?»
LUGANO
2 ore
«È necessario attenuare il cambiamento climatico»
CANTONE
2 ore
Girardi fa istanza alla Corte d'appello: «Nel mio iPhone 5 c'è la prova »
CANTONE
2 ore
Donne nelle istituzioni: «Come intende agire il Governo?»
CANTONE
3 ore
Meno automobilisti in odore di cannabis dal medico del traffico
LUGANO
10 ore
Con un cestino distrugge il parabrezza di un'auto
LUGANO
12 ore
In manette un ex direttore di banca
CONFINE
12 ore
Truffa ai danni di una malata di cancro, Proto a processo
CANTONE
13 ore
Veicolo contromano sull'A2
CANTONE
13 ore
Il rapporto dell’analisi dell’acqua? «Tendenzioso. Vuole solo creare allarmismo»
CANTONE
14 ore
Rivista Corner, un nuovo angolo di sport in Ticino
CANTONE
14 ore
A2-A13: Claudio Zali incontra l'USTRA
CANTONE
23.08.2019 - 17:500

«Corsi volti a creare professionisti per "gestire" un'immigrazione incontrollata: chi paga?»

Lara Filippini ha inoltrato un'interrogazione in merito ad un corso di formazione continua presente nel catalogo extra dei Corsi per adulti

BELLINZONA - In questi giorni nelle bucalettere di tutta la popolazione del Canton Ticino è arrivato il nuovo catalogo autunnale “Corsi per adulti”.

All’interno del catalogo “extra” sulla formazione continua è presente il “Corso di Specialista della migrazione per l’ottenimento dell’Attestato professionale federale”. Questo corso ha attirato l’attenzione della deputata Lara Filippini (UDC), che ha inoltrato un’interrogazione per capire meglio i vari aspetti dell’organizzazione: dai costi, agli eventuali sussidi, fino al numero dei partecipanti negli anni. 

Ecco le domande:

  • Da quando è stato istituito questo corso in Ticino e da chi (DECS, CdS,ecc.)?
  • I singoli corsi si autofinanziano o lo Stato deve accollarsi dei deficit? Lo Stato eroga sussidi? Se del caso a quanto ammontano i deficit/sussidi?
  • Per l’avvio di questi corsi, sono previsti sussidi federali? Se sì, a quanto ammontano i sussidi federali per avviare questo corso e come vengono ripartiti?
  • Quanti corsi dalla sua istituzione sono stati avviati?
  • Da quando è stato istituito il corso quante persone hanno ottenuto questo attestato? Quante di esse hanno poi trovato lavoro in Ticino “grazie” a questo corso?
  • Per lavorare in questo settore è strettamente necessario ottenere tale attestato?

In ultimo Filippini chiede se il Consiglio di Stato non pensi che - per trovare collocamento a tutti coloro che hanno seguito tale corso - «si incentivi de facto un’immigrazione incontrollata nonché si vada così facendo a gonfiare l’industria del sociale?». 


Cofirmatari: Roberta Soldati (UDC), Piero Marchesi (UDC), Tiziano Galeazzi (UDC), Daniele Pinoja (UDC), Sergio Morisoli (UDC), Massimiliano Robbiani (LEGA), Eolo Alberti (Lega)

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 09:26:58 | 91.208.130.89