Ti-Press
ROVEREDO (GR)
11.07.2018 - 22:200

Via libera alla vendita dei terreni utili alla ricucitura del nucleo

Il Consiglio comunale di Roveredo si è espresso in modo unanime

ROVEREDO - Il Consiglio comunale di Roveredo si è espresso in modo unanime, oggi, in favore della vendita dei terreni utili alla ricucitura del nucleo del paese.

Su questi fondi, occupati fino a pochi mesi fa dall’autostrada e in parte ceduti dalla Confederazione al Comune mesolcinese a inizio giugno, il progetto Roveredo Viva prevede di dare nuova vita all’intera area, con la creazione di nuovi spazi pubblici, aree verdi, aree residenziali e commerciali: «Un contesto di qualità, funzionale e integrato con l’esistente, che risolva al contempo le problematiche di collegamento fra le parti dell’attuale abitato, come auspicato dalla Confederazione 20 anni or sono».

L’auspicio è che la realizzazione delle opere previste si possa ultimare entro il 2024, «sia per la parte privata del progetto sia per quella pubblica, composta dall’autosilo interrato, dalle strade e dalle piazze, che l’investitore si impegna a realizzare per un importo complessivo superiore ai 60 milioni di franchi».

Per poter scoprire le caratteristiche del progetto definitivo bisognerà aspettare l’elaborazione e l’approvazione del piano d’area, sulla versione preliminare del quale il Cantone si è già espresso positivamente.

Potrebbe interessarti anche
Tags
paese
terreni utili
progetto
vendita
ricucitura
nucleo
utili
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-19 17:26:16 | 91.208.130.86