CANTONE
24.03.2014 - 13:020
Aggiornamento : 24.11.2014 - 20:06

Tre comuni ticinesi diventano "Città dell'energia"

SEMENTINA - La Svizzera ha nove Città dell’energia in più: sale così a 355 il numero di comuni svizzeri certificati dall’Associazione Città dell’energia con l’omonimo label, che ne attesta l’impegno per una politica energetica sostenibile. Nella sua ultima seduta, la commissione nazionale del label ha inoltre ricertificato sette comuni già in possesso del marchio.

I nove nuovi comuni sono Altbüron, Cugnasco-Gerra, Einsiedeln, Hagenbuch, Sementina, Stammertal, Steinach, Trogen e Walenstadt. Con il suo label, assegnato in collaborazione con l’Ufficio federale dell’energia, l’associazione premia i comuni che hanno deciso o attuato particolari provvedimenti di politica energetica, secondo un catalogo standardizzato che comprende 79 misure. Per ottenere il label è necessario avere deciso o attuato almeno il 50% di questi provvedimenti, che riguardano i settori sviluppo e pianificazione, edifici ed impianti comunali, approvvigionamento e smaltimento, mobilità, organizzazione interna e comunicazione e cooperazione. Con i nove comuni appena certificati, il numero di Città dell’energia svizzere sale a 355.

 

L’Associazione Città dell’energia ha inoltre accolto un nuovo «Comune energeticamente consapevole», il comune ticinese di Sorengo. Per ottenere la qualifica di «Comune energeticamente consapevole» sono richieste, tra le altre cose, un’analisi della situazione iniziale, la formulazione di obiettivi generali e la pianificazione di iniziative in ambito energetico.

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-24 11:50:21 | 91.208.130.89