Immobili
Veicoli

CANTONEVacanzieri in coda sull'A2 (non soltanto verso nord)

18.04.22 - 11:33
Al portale sud del San Gottardo si è formato un serpentone di nove chilometri. In serata si potrebbe arrivare a 10-15
BRK News
CANTONE
18.04.22 - 11:33
Vacanzieri in coda sull'A2 (non soltanto verso nord)
Al portale sud del San Gottardo si è formato un serpentone di nove chilometri. In serata si potrebbe arrivare a 10-15

AIROLO - Dopo il weekend pasquale trascorso al sud, ora c'è chi sta caricando le valige in auto per rientrare a casa e chi invece è già in viaggio. E al portale sud della galleria autostradale del San Gottardo si sta in coda: verso nord il traffico è infatti attualmente bloccato per nove chilometri, con ritardi fino a un'ora e trenta minuti, come fa sapere il TCS (aggiornamento delle 14.52).

Il controesodo - come annunciato negli scorsi giorni - era iniziato già nel tardo pomeriggio di ieri, con code di circa sette chilometri in serata. E oggi come andrà? Dopo le 13 si prevedono sette-otto chilometri, mentre in serata si potrebbe arrivare a dieci-quindici chilometri, ci hanno fatto sapere in mattinata da ViaSuisse. Non si arriverà comunque ai ventidue chilometri registrati verso sud nella giornata di Venerdì Santo. Nel frattempo ad Airolo è stato chiuso il raccordo autostradale in entrata verso la galleria.

Ci vuole pazienza anche verso sud - Se per molti oggi si tratta di spostarsi verso nord, non manca comunque il traffico nella direzione opposta. Al momento bisogna infatti fare i conti con tempi d'attesa anche in territorio urano, al portale nord del San Gottardo: dopo Erstfeld, verso sud, il traffico è bloccato per sette chilometri, con ritardi fino a un'ora e dieci minuti, secondo il più recente aggiornamento del TCS (aggiornamento delle 12.55). Anche il raccordo autostradale di Göschenen in direzione sud è stato chiuso.

In coda già una settimana prima di Pasqua - A causa delle restrizioni di viaggio dovute alla pandemia, era ormai dal 2019 che sulla rete viaria e in particolare al traforo del San Gottardo, ma anche ai principali valichi di frontiera, non si formavano più tante code. Quest'anno l'esodo verso sud è invece iniziato già con una settimana in anticipo, in corrispondenza con l'inizio delle vacanze in diversi cantoni elvetici: nel weekend precedente la Pasqua al portale nord si erano infatti formati quattordici chilometri di coda, con tempi di attesa che sfioravano le 2 ore e 20 minuti.

#A2 - Chiasso -> S. Gottardo - tra Faido e Galleria del S. Gottardo traffico bloccato per 8 km, traffico congestionato, ritardi fino a 1 ora e 25 minuti

#A2 - Lucerna -> S. Gottardo - tra Amsteg e Galleria del S. Gottardo traffico bloccato per 7 km, traffico congestionato, ritardi fino a 1 ora e 10 minuti

TCSAnche al portale nord bisogna armarsi di pazienza.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO