BELLINZONA
29.07.2019 - 13:450
Aggiornamento : 17:15

Antenna 5G sul tetto dell’hotel: duri attacchi anonimi via Tripadvisor

Situazione grottesca per i responsabili del Morobbia. L’apparecchio, già esistente, è stato convertito alla tecnologia di quinta generazione. Ondata di reazioni

CAMORINO – Come cercare di rovinare la reputazione di un hotel? Semplice. C’è Tripadvisor. E se, di questi tempi, nelle recensioni ci si aggiunge l’espressione 5G, il gioco è fatto. Chiedetelo ai responsabili dell’hotel Morobbia di Camorino, alle prese con una situazione grottesca. «Alcuni ticinesi ci stanno facendo recensioni cattive – sospira la responsabile Marisa Valchera –. Solo perché abbiamo un’antenna sul tetto. Ma ce l’abbiamo dal 2004. Ultimamente è stata convertita al 5G. E allora hanno iniziato ad attaccarci».

Una lotta sempre più serrata – La vicenda aveva trovato spazio, negli scorsi giorni, anche su La Regione. A livello di immagine, chi manda avanti l’albergo si sente penalizzato. Mortificato e impotente. Alla base dell’offensiva ci sarebbero alcuni esponenti del gruppo “Stop 5G”, sempre più agguerriti nella loro propaganda contro la tecnologia di quinta generazione. «Eppure – dice Valchera – la gente vuole internet ultra veloce. Allora perché non la smettiamo di avere questa pretesa? Io poi non posso farci niente. Qui sono in affitto».

Regolare domanda di costruzione – Lo stabile di Camorino, noto anche per i suoi spazi congressuali, è infatti di proprietà della Silarus Immobiliare SA, gestita da Federica Moresi, figlia di Marisa Valchera. «Io voglio tutelare mia mamma – dice Moresi –. Non è giusto questo accanimento. Lei non c’entra nulla. E gli attacchi all’hotel sono senza senso. È stata fatta una regolare domanda di costruzione. Abbiamo ottenuto sia la licenza edilizia comunale, sia quella cantonale. Legalmente siamo a posto».

Radiazioni che (forse) fanno male – Moresi, che ha ricevuto messaggi sul tema anche in privato, non si nasconde. È piuttosto seccata per i fatti verificatisi nelle ultime settimane. «Per scrivere quei commenti su Tripadvisor questa gente avrà sicuramente usato un computer o uno smartphone. Certo, le radiazioni forse fanno male alle cellule del corpo. Ma allora dovremmo essere tutti disposti a rinunciare alle nuove tecnologie. Non lo facciamo per comodità. Tutti vogliono la rete più veloce».

La provocazione – L’antenna sul tetto del Morobbia è lì da 15 anni. «E non serve all’hotel. Bensì alle persone che vivono e si muovono nella zona. Di recente c’è solo stato un passaggio dal 4G al 5G. Semplicemente. Londra e Parigi vivono già col 5G. Le auto, lì, ti trovano il parcheggio grazie a questa nuova tecnologia. Cosa vogliamo fare in Ticino? Fermare il mondo?».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 22:19:19 | 91.208.130.87