Keystone - foto d'archivio
CANTONE
29.05.2019 - 10:060

Una domenica in fattoria

Il 2 giugno porte aperte in Ticino e nel Grigioni italiano: animali, prodotti tipici, vini e metodi di produzione

BELLINZONA - La Sezione dell’agricoltura del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) ricorda che, domenica 2 giugno 2019, si svolgerà la giornata delle Porte aperte in fattoria.

La manifestazione, che si svolge per la prima volta in Svizzera dopo essersi già affermata in diversi Paesi europei, si propone come un canale privilegiato per far conoscere alle famiglie l’importante realtà delle aziende agricole e dei contadini e delle contadine che vi lavorano con impegno e passione.

La lista completa delle aziende che parteciperanno, del Cantone Ticino e del Grigioni italiano, si può trovare al sito www.fattorie-aperte.ch.

Saranno offerti al pubblico programmi molto diversificati: ad esempio si potranno vedere gli animali, pranzare con numerosi prodotti tipici, degustare vini e seguire le attività e i metodi di produzione. Per conoscere nel dettaglio gli orari, l’offerta e i posti disponibili delle diverse aziende, si consiglia di contattare telefonicamente l’azienda prescelta e prenotare con qualche giorno d’anticipo.

Promuovere i prodotti ticinesi - La giornata delle Porte aperte in fattoria, che nel nostro Cantone è organizzata dall’Unione Contadini Ticinesi (UCT), permetterà da un lato di migliorare la relazione tra produttori e consumatori, rafforzando nell’opinione pubblica la consapevolezza dell’importanza del settore primario, e dall’altro di promuovere e valorizzare i prodotti agroalimentari ticinesi. Quest’ultimo aspetto è per altro centrale anche per la Sezione dell’agricoltura, che annualmente promuove alcuni eventi, come Sapori e Saperi e Caseifici Aperti, volti proprio a promuovere i prodotti della filiera agroalimentare ticinese, una risorsa con un elevato potenziale di sviluppo.

Il concorso - L’evento è un’ottima occasione per scattare fotografie per il concorso “Obiettivo Agricoltura”, che ha lo scopo di avvicinare ulteriormente le famiglie al mondo dell’agricoltura, catturando i momenti più significativi e originali trascorsi a contatto con questo importante settore dell’economia cantonale. La partecipazione è aperta a tutti, esclusi i professionisti della fotografia, e le immagini – il cui tema deve essere l’incontro tra le persone e il mondo dell’agricoltura (agricoltori, allevatori, animali, paesaggi, oggetti tipici dell’agricoltura) – sono da inviare all’indirizzo obiettivoagricoltura@ti.ch entro il 31.7.2019. Il regolamento è consultabile alla pagina www.ti.ch/agricoltura.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 19:50:32 | 91.208.130.87