POMPIERI BIASCA / FCTCP
I militi in azione
+ 1
BIASCA
18.03.2019 - 19:370
Aggiornamento : 19:53

Pompieri, quattro giorni di formazione per i capigruppo

Il corso cantonale è stato diretto dal tenente colonnello Corrado Grassi, comandante del Corpo Civici Pompieri di Biasca

BIASCA - Si è concluso ieri il corso cantonale di formazione per capigruppo che si è tenuto nell’arco dei quattro giorni a Biasca. Lo stesso è stato diretto dal ten col Corrado Grassi (comandante del Corpo Civici Pompieri di Biasca), coadiuvato dall’ispettore del corso, ten col Corrado Tettamanti (comandante del Corpo Civici Pompieri di Mendrisio), e dall’aiutante del corso, ten col Francesco Guerini (direttore della Federazione cantonale ticinese dei corpi pompieri).

Vi hanno partecipato 28 allievi, di diverse categorie A, B, C, D e montagna. Per organizzare il corso sono state impiegate 45 persone.

Questo servizio ha quale scopo quello di formare dei capi gruppo atti al comando ed all’impiego di attrezzi in dotazione ai corpi pompieri della Federazione cantonale ticinese dei corpi pompieri (FCTCP), conformemente ai regolamenti della Coordinazione Svizzera dei Pompieri “Conoscenze di base” e “Condotta dell’intervento”.

Durante il corso sono stati esercitati 16 scenari e 4 manovre d’intervento, usufruendo di piazze di lavoro situate presso l’ex Arsenale di Biasca, le Scuole comunali Bosciorina, l'Aeroporto di Lodrino, Al Legh, la zona industriale Riganti Forging, la zona boschiva di Bodio e quella di Pollegio.

POMPIERI BIASCA / FCTCP
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 02:20:01 | 91.208.130.85