TiPress
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
45 min
Ticino gran beneficiario di crediti Covid-19
Il nostro è il Cantone con la più alta percentuale di crediti concessi.
FOTO E VIDEO
MELANO
1 ora
Operaio cade da tre metri e si ferisce
L'infortunio è avvenuto questa mattina in un cantiere di Via Scairone a Melano.
CANTONE
1 ora
Altissima tensione per un futuro più sicuro
Swissgrid ha inoltrato la domanda di costruzione per una linea da Airolo a Lavorgo
FOTO
LUGANO
1 ora
Manovra sbagliata: «Nafta ovunque. Anche nei tombini»
Disagi in via Orbisana a Breganzona. Sul posto Polizia e Pompieri
CANTONE
2 ore
Nessun contagio e nessun decesso
Nuovo aggiornamento sulla situazione ticinese legata al Covid-19.
CANTONE
2 ore
I collaboratori UBS donano 15'000 franchi alla Fondazione Francesco
I soldi sono destinati alla distribuzione di pasti gratuiti per le persone in difficoltà a causa dell'emergenza Covid-19
CANTONE
5 ore
Il paradosso: la mascherina che mette in crisi il riconoscimento facciale
Come faranno cellulari e altri impianti incentrati sul riconoscimento del viso se dobbiamo indossare una mascherina?
CANTONE
5 ore
A tu per tu con un serpente esotico che prendeva il sole
Il singolare avvistamento su un balcone luganese. Ma c'è chi desidera coccodrilli o scimpanzé
BELLINZONA
12 ore
Sì ai 20 milioni di franchi per le aziende
Il Gran Consiglio, dopo quattro ore, ha votato il credito per l’innovazione
BELLINZONA
13 ore
La Città finanzierà (forse) la nuova Valascia
Il Consiglio comunale ha accolto la mozione di Sabina Calastri. Saranno i promotori a valutare se è necessario
LUGANO
15 ore
«Abusi edilizi a Caprino insabbiati?»
Lo chiede un’interrogazione presentata al Consiglio di Stato. «Tutto tace»
CANTONE
16 ore
Lavoro da casa negato "per principio"
Fiscalità nel mondo professionale. La denuncia del sindacalista Giorgio Fonio e dello specialista Andrea Martone.
MENDRISIO
17 ore
L'orso è tornato sul Generoso
Nell'ambito del progetto per la promozione della Grotta dell'Orso sono state posate due sculture lignee
CANTONE
18 ore
Un sì che vale 461 milioni
Via libera dal Gran Consiglio alla nuova offerta 2021 che seguirà l'apertura ella galleria di base del Monte Ceneri
FOTO
AIROLO
19 ore
Incidente sulla Tremola, serie ferite per due confederati
Il 49enne circolava in direzione di Airolo a bordo di un trike, con una passeggera di 52 anni
CANTONE / SVIZZERA
19 ore
Swisscom: il guasto è stato risolto
I servizi di telefonia fissa e mobile sono rimasti indisponibili per oltre 3 ore
CANTONE
20 ore
Bellinzona, primo passo per il rilancio dei castelli
Il Gran Consiglio ha approvato oggi la nuova convenzione transitoria per la gestione dei manieri
BELLINZONA
20 ore
Notti di lavori al Portone
Tra il 2 e il 9 giugno gli operai si occuperanno della pavimentazione della rotonda, tra le 20 e le 5.30
CANTONE
21 ore
Nessuna sorpresa, Caverzasio è il nuovo primo cittadino
I vicepresidenti sono Nicola Pini e Gina La Mantia. L'ex presidente Franscella: «Mesi intensi ed emozionanti»
CANTONE / OBVALDO
22 ore
99 ticinesi andranno in vacanza (quasi) gratis
Sono stati estratti a sorte i vincitori delle settimane di vacanza a Engelberg. Parecchi i ticinesi.
VERNATE
22 ore
Consuntivo 2019, i conti tornano
I conti sono stati chiusi con un avanzo di 145mila franchi
CANTONE / SVIZZERA
23 ore
Problemi alla rete Swisscom anche in Ticino
Internet, telefonia e tv interrotti per alcuni clienti. Guasti segnalati in tutta la Svizzera
MENDRISIO
1 gior
In due anni raddoppiati i furti con scasso
È quanto emerge dal rapporto d'attività della Polizia Città di Mendrisio.
Attualità
1 gior
Chi vuole diventare specialista della formazione professionale?
Sono aperte le iscrizioni al relativo corso con frequenza serale che inizierà il prossimo 22 settembre
LUGANO
1 gior
In Svizzera aumentano gli impieghi, ma in Ticino calano
Il nostro, è l'unico cantone dove l'occupazione è calata. La contrazione è dell'1,1% a 224'000 posti di lavoro.
CONFINE
1 gior
Lombardia e Piemonte potrebbero non riaprire il 3 giugno
Muro delle regioni del Sud contro una libertà di movimento senza controlli. L'anticipo aveva stupito anche Berna.
LUGANO
1 gior
Effetto Covid: servono «risposte rapide» per cultura e sport
Un'interrogazione, sottoscritta da oltre 20 consiglieri comunali, chiede al Municipio di intervenire in prima persona
CANTONE
1 gior
Due nuovi casi e nessun decesso
Dall'inizio dell'emergenza i casi positivi registrati nel nostro Cantone si attestano a 3'308. I morti restano 348
CANTONE
11.07.2018 - 13:430
Aggiornamento : 16:25

Imposta di circolazione: pagheremo il 5% in meno

Il Consiglio di Stato ha parzialmente accolto la richiesta del Dipartimento di Gobbi. La riduzione media del 2019 riguarderà i veicoli immatricolati in Ticino

BELLINZONA - Chi possiede un veicolo immatricolato in Ticino riceverà per il 2019 una riduzione media del 5% sull'imposta di circolazione. È quanto comunica oggi il Consiglio di Stato che – accogliendo parzialmente la proposta del Dipartimento delle istituzioni – ha deciso di modificare il preventivo 2019 del Cantone, riducendo di cinque milioni di franchi il previsto ricavo dell’imposta di circolazione. La correzione «è destinata a rimanere in vigore in modo duraturo nei prossimi anni».

Restituire gli importi pagati in eccesso - Dopo che la Camera di diritto tributario del Tribunale d’appello aveva parzialmente accolto tre ricorsi contro le imposte di circolazione per gli anni 2017 e 2018, il Dipartimento delle istituzioni aveva proposto al Consiglio di Stato di restituire gli importi versati in eccesso non solo ai ricorrenti, ma a tutti gli automobilisti ticinesi confrontati con lo stesso problema. Nella seduta della scorsa settimana – dedicata all’analisi di alcuni dossier finanziari – il Consiglio di Stato ha analizzato nel dettaglio la questione, e ha deciso di dare seguito parzialmente alla richiesta del Dipartimento.

Quasi il 5% in meno - Dopo avere analizzato le possibili modalità di restituzione, il Governo ha deciso di ridurre di cinque milioni di franchi l’importo totale prelevato ogni anno tramite l’imposta di circolazione delle automobili. La decisione è stata presa « per garantire la stabilità a lungo termine delle finanze cantonali». A preventivo per il 2019 saranno quindi inseriti 107,5 milioni di franchi, al posto dei 112,5 milioni inizialmente previsti. Ne consegue che i detentori di veicoli immatricolati in Ticino riceveranno una riduzione media di quasi il 5% sull’importo dovuto per il 2019.

Decreto di legge e controprogetto - Il Consiglio di Stato sottolinea infine che la diminuzione di cinque milioni di franchi del prelievo sarà inserita nel Preventivo 2019 tramite un apposito decreto di legge; la modifica è inoltre destinata a confluire nel controprogetto – che sarà presentato nei prossimi mesi – del Consiglio di Stato alle due iniziative popolari pendenti che riguardano l’imposta di circolazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ara Pez 1 anno fa su fb
Ma non andranno bancarotta se mi scontano ca. Fr. 30.- ? Chissà xchè quando si avvicinano le elezioni vengono fuori con queste..ciofeche ! Ogni giorno un politico ne spara una ! Penoso cosa si racconta di bugia pur di avere un voto in più...
Patrizia Manni 1 anno fa su fb
Bella presa per i fondelli...
Paolo Antognini 1 anno fa su fb
Bella lì allora aumenterà la benzina...???
Mauro Buletti 1 anno fa su fb
Sicuro
Led Swan 1 anno fa su fb
Bello sapere che, nonostante la sentenza dei TA, ti riducono del 5% le imposte 2019 dopo che nel 2017 e 2018 ti hanno aumentato le stesse del 50%.... Sono molto curioso di vedere quanto sarà "duratura" questa riduzione..
Roberto Barboni 1 anno fa su fb
Gli ultimi aumenti di quanto son stati?????? Vengono eletti con la promessa di meno tasse, poi da eletti votano tasse e balzelli... aumentano di 20 e poi, 4 anni dopo promettono di abbassare di 5 per farsi rieleggere.... BUFFFFFFFFFONI!
Nmemo 1 anno fa su tio
Ci sono imprese con sede in Ticino che fanno circolare veicoli con targa VD (quel cantone è noto per tasse notevolmente inferiori). Ancora peggio, il veicolo colto in flagrante d'infrazione dall’agt di turno polcom Bellinzona, non è posto in contravvenzione. L’agt di turno, pretende di avere il diritto di non fare rispettare le leggi dello Stato e di avocare a se il libero arbitrio d’apprezzamento della situazione, che non ha, alla presenza di una trasgressione metrica del 10%. La tolleranza strumentale (misurazione della velocità) è al max. del 3%.
Sandrini Sirio 1 anno fa su fb
E tutti coloro che per dversi motivi non targano piu' l'auto nel 2019 la prendono nel cuuu. Questa e' la furbizia dei nostri politici per tenersi stretti i sodoni che si sono intascati abusivamente sulla tassa di circolazione piu cara della Svizzera. Mi raccomando continuate a votarli
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Cosa è...un contentino????????????????
Aral Dastan 1 anno fa su fb
Doveva essere MINIMO 30% !!!!!!!
Bandito976 1 anno fa su tio
Con tutte le auto in circolazione in canton TI, non ci perdono. Anzi, al 5% di sconto sull'imposta di circolazione, aumentano i carburanti e voilá, la magia é fatta. Almeno contribuiscono anche gli stranieri.
Riccardo Andreoli 1 anno fa su fb
Ladroni almeno il 50% che ci avete tolto prima LADRIIIIII ?
Denn Ku 1 anno fa su fb
Cominciate a tirar via il malus, e poi il 5%!!!
Barbara Cusumano 1 anno fa su fb
Bravi?
Valerio Maffioli 1 anno fa su fb
Viva l'ipocrisia???
curzio 1 anno fa su tio
Prima ti fregano, poi ti fanno un piccolo sconto. Alle prossime elezioni diranno "Abbiamo abbassato le imposte di circolazione!"
hcap76 1 anno fa su tio
Qualcosa contro i Grigionesi?
tip75 1 anno fa su tio
restituire e scontare sono due cose diverse...
Sandrini Sirio 1 anno fa su fb
5 % ? Che sforz !!! Siamo il camtone che paga la tassa di circolazione piu' alta della Svizzera
Gladys Jelmini 1 anno fa su fb
Su questo non sono d'accordo...ci sono dei Cantoni dove la tassa di circolazione e' pure piu' cara del Ticino, es. San Gallo...poi che non sia molto sono d'accordo...pero' e' pur sempre qualcosa, io apprezzerei lo sforzo.
Sandrini Sirio 1 anno fa su fb
Finch'e' esistono persone che si accontentano questo Camtone e' libero di fare quello che vuole Speriamo che qualcuno abbia il coraggio di indire un Recerendum e che le associaziini come TCS ecc. tirano fuori una volta tanto le palle !!! Ma purtroppo nei consigli di amministraziine di queste societa' c'e' sempre un polituco di troppo. Viva l'autolesionismo.
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Gladys Jelmini Qualcosa come...prenderci in giro????
Mi Pa 1 anno fa su fb
fosse solo l'imposta di circolazione che si paga di più, e le casse malati no?
Sandrini Sirio 1 anno fa su fb
100% di ragione ma come si fa a schiodare questi politici dai consigli di amministrazione che sono la causa di questo male, mangia, mangia e non ne hanno mai abbastanza. Fuori dalle palle, create una legge dove i politici devono essere esclusi da tutte le societa' e consigli di amministrazioni poi vedrete che quando non c'e' piu' da mangiare i prezzi si avassano automaticamente e per le assicurazioni che la smettono con gli sponsor oer poi fare cassa sugli assicurati.
GI 1 anno fa su tio
chiaro segno di "campagna elettorale"....
albertolupo 1 anno fa su tio
5% in meno nel 2019 a fronte di un aumento del quanto percento nel 2017 per chi da buon cittadino sensibile all'ambiente aveva preso un'auto che fino al 2016 beneficiava di un bonus?
SosPettOso 1 anno fa su tio
@albertolupo Ci guadagna su tutta la linea! Prima ha pagato meno grazie al bonus. Ora che il veicolo non rientra più nei parametri sempre più restrittivi dovrebbe pagare di più, e dunque risparmia il 5%. Ci perde chi ha fatto il contrario: ha pagato il "malus", oltretutto maggiorato, ed ora che ha cambiato mezzo si vede scontato il 5% di poco...
SosPettOso 1 anno fa su tio
"... riguarderà i veicoli immatricolati in Ticino..." Volevate forse che riducessero i premi anche a frontalieri e grigionesi?
Frankeat 1 anno fa su tio
@SosPettOso E cosa c'entrano i frontalieri adesso? Tu per caso paghi l'imposta di circolazione in Italia o in qualsiasi altro paese visiti in auto?
SosPettOso 1 anno fa su tio
@Frankeat Frontalieri e grigionesi sono gli "extra-cantonali" più diffusi sulle nostre strade. Non comprendendo l'utilità di quella frase, ho cercato di capire immaginando scenari diversi che la giustificassero. Forse dovevo metterci "gli ufo" per non provocare la suscettibilità dei lettori! Però ho paura che gli oggetti volanti non paghino a Camorino...
Frankeat 1 anno fa su tio
@SosPettOso Gli UFO non pagano niente perché se dovessero pagare, lo Stato dovrebbe ammettere la loro esistenza :-)
curzio 1 anno fa su tio
@Frankeat Gli UFO esistono. Sono "oggetti volanti non identificati". Una volta identificati, non sono più UFO ma diventano droni, palloni meteorologici, aerei, elicotteri e quant'altro che, per un motivo o l'altro, non era chiara l'appartenenza.
Luca Civelli 1 anno fa su fb
Attenzione: sono iniziate da qualche settimana le prese per i fondelli pre elettorali che termineranno ad aprile 2019.
Laila Berger 1 anno fa su fb
Non le va bene? Per lei niente 5%!
Luca Civelli 1 anno fa su fb
Laila Berger per me di sicuro niente 5%,non ho mai posseduto un’auto.
Mi Pa 1 anno fa su fb
? sai che roba abbassare del 5% l'imposta di circolazione, mi mangio una pizza (forse), mai una volta che si sente 5% in meno sul premio di cassa malati......
Edy Schiapacassa 1 anno fa su fb
MA SONO TUTTE BUFALE, TI TOLGONO SULLA TASSA DI CIRCOLAZIONE E AUMENTANO QUALCOSA D`ALTRO, LO STATO NON CI PERDE MAI!!!! RITA
Luca Civelli 1 anno fa su fb
Edy Schiapacassa già,solo che gli aumenti arriveranno dopo le elezioni 2019. I politici se li conosci li eviti.
jena 1 anno fa su tio
bene... siamo il cantone piu' caro della CH... x la stessa auto nel canton Vallesi paghi 1/3... è normale????
Frankeat 1 anno fa su tio
@jena Non siamo il cantone piû caro della Svizzera, ma non siamo neanche il più economico. Guardando una tabella dal TCS dell'anno scorso, ad esempio, si vede che su sei auto prese in considerazione per il test, solo in un caso siamo il più caro (fr 1525 contro i fr 384 del cantont SH). Però ad esempio, ci sono casi dove da noi l'imposta è di fr 1429, mentre ad esempio a GE pagano 2'043 per la stessa auto. In compenso, i possessori di una Tesla non pagano niente in 8 cantoni, ma pagano ben fr 1780 a BS (in TI sono fr 488). Quindi è sbagliato dire che siamo il più caro. In alcuni casi siamo perfettamente nella media, in altri sopra la media (mai sotto, purtroppo). Sembra che dove sono messi peggio di noi, in media, è nel Giura. Mentre forse il più economico è Sciaffusa. Detto questo, dopo l'ultima stangata, il 5% di sconto è un po' pochino.
Mattiatr 1 anno fa su tio
@jena In realtà in Svizzera francese stanno peggio che in Ticino, sia per disoccupazione, che per salari, ... Anche per la mobilità privata non gli va bene. I cantoni più salassati sono quelli sul confine, il Vallese se la cava meglio perché separato montuosamente dal condine
Frankeat 1 anno fa su tio
@jena Correggo parzialmente il tiro. Non avevo visto l'ultima pagina del test del TCS sulla quale si vede che "globalmente" siamo insieme a Svitto il cantone più caro. In fondo al podio ci stanno NW, OW, TG e VS. Questo, ripeto, a livello globale di media. Poi per le singole auto il discorso cambia a seconda dei casi come ho scritto prima.
curzio 1 anno fa su tio
@Frankeat Avendo gli stipendi più miserevoli di tutto il paese, se i costi sono nella media rispetto alla Svizzera significa che siamo il cantone più caro.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-27 12:25:54 | 91.208.130.86