Immobili
Veicoli

SVIZZERA«La transizione energetica è fattibile»

01.08.22 - 21:11
L'espansione delle reti energetica, ferroviaria e di comunicazione al centro del discorso di Simonetta Sommaruga.
AFP
Fonte ATS
«La transizione energetica è fattibile»
L'espansione delle reti energetica, ferroviaria e di comunicazione al centro del discorso di Simonetta Sommaruga.

FRIBURGO - Nel suo discorso del primo di agosto pronunciato questa sera a Friburgo, la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha insistito sulla fattibilità della transizione energetica, un tema già affrontato nella sua allocuzione di ieri in Alto Vallese.

L'espansione delle reti energetica, ferroviaria e di comunicazione è in corso in tutte le regioni. Questa volontà di includere tutte le parti del paese è radicata nel patrimonio genetico della Svizzera.

L'esperienza friburghese - All'inizio del suo intervento, la responsabile del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) ha ricordato di aver vissuto a Friburgo per sette anni. Abitava così vicino alla ferrovia che a volte non riusciva a sentire i suoi esercizi al pianoforte. Ciò non ha comunque compromesso il suo amore per la ferrovia.

Un ruolo strategico - L'importanza di Friburgo può certamente essere attribuita anche alla sua funzione strategica nella rete ferroviaria. La ferrovia fa parte dell'architettura di sicurezza di un paese. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha discusso con lei dell'importanza di questa infrastruttura durante una visita nel 2020, ben prima della guerra. Ma l'Ucraina continua a fare affidamento sulla ferrovia e vuole rilanciarla, come è emerso chiaramente alla conferenza sulla ricostruzione di Lugano.

Per il Consiglio federale, le infrastrutture funzionanti sono fondamentali. A tal fine, la Confederazione sta investendo non solo nei centri, ma dappertutto. Questa volontà di tenere conto di tutte le regioni è iscritta nel patrimonio della Svizzera. Questa preoccupazione non riguarda solo le ferrovie, ma anche le reti autostradale, energetica e di comunicazione.

Aumento della produzione interna - Soprattutto nel settore dell'energia, la Svizzera deve incrementare la produzione interna. A tal fine, il parlamento ha stanziato 12 miliardi di franchi per i prossimi anni. La Confederazione dispone di risorse energetiche invidiabili; quella solare si sta sviluppando molto rapidamente.

Ma dobbiamo continuare a rimboccarci le maniche, ha detto Sommaruga. La Svizzera ha fatto affidamento sulle importazioni di energia per troppo tempo. È sicura che la transizione energetica sia fattibile.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA