SVIZZERA«Gli esami di maturità e di tirocinio si terranno normalmente»

18.03.22 - 12:59
A titolo precauzionale Berna ha comunque emanato delle deroghe in caso di peggioramento della situazione epidemiologica.
Deposit
Fonte ats
«Gli esami di maturità e di tirocinio si terranno normalmente»
A titolo precauzionale Berna ha comunque emanato delle deroghe in caso di peggioramento della situazione epidemiologica.

BERNA - Quest'anno gli esami di maturità e quelli finali di tirocinio si svolgeranno regolarmente. Lo ha deciso oggi il Consiglio federale. A titolo precauzionale, l'esecutivo ha comunque emanato delle deroghe nel caso in cui la situazione epidemiologica dovesse aggravarsi.

Anche sulla base delle esperienze maturate nel 2021, il Governo intende garantire uno svolgimento regolare di tutti gli esami. Tuttavia il Consiglio federale ha emanato regolamentazioni speciali per gli esami cantonali di maturità liceale, per l'esame complementare "passerella", per l'esame svizzero di maturità e per gli esami cantonali di maturità professionale, si legge in una nota governativa odierna. Tutte le ordinanze entrano in vigore il 1° aprile 2022 e hanno effetto fino alla fine del 2022.

In particolare, le ordinanze relative agli esami cantonali di maturità liceale e all'esame complementare "passerella" sono in linea con la decisione presa il 3 febbraio 2021 dall'Assemblea plenaria della Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE), la quale a sua volta si basa sulle raccomandazioni della Commissione svizzera di maturità.

Il disciplinamento dell'esame svizzero di maturità e degli esami cantonali di maturità professionale 2022 compete invece esclusivamente al Consiglio federale. Tutte le ordinanze disciplinano eventuali deroghe al regolare svolgimento degli esami qualora questi ultimi non potessero avere luogo per ragioni imperative di politica sanitaria, sottolinea l'esecutivo.

Analogamente, la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI) ha disciplinato lo svolgimento degli esami federali di maturità professionale e delle procedure di qualificazione della formazione professionale di base. Anche queste due ordinanze entrano in vigore il 1° aprile 2022 e hanno effetto fino a fine 2022, nonostante si preveda uno svolgimento regolare anche di questi esami.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE