Keystone
SVIZZERA
05.11.2019 - 14:250

ImmoScout24: lieve calo degli affitti in ottobre

«Dovrebbero rimanere stagnanti o diminuire nei prossimi mesi». -0,1% in Ticino

FLAMATT (FR) - Nel mese di ottobre gli affitti sono leggermente diminuiti e contemporaneamente i prezzi degli appartamenti hanno continuato ad aumentare, ha riferito oggi il portale immobiliare ImmoScout24.

In media nazionale i costi delle locazioni sono regrediti dello 0,8% su base annua e sono rimasti quasi stabili (-0,2%) rispetto al mese precedente, stando allo Swiss Real Estate Offer Index, stabilito congiuntamente da ImmoScout24 e dalla società di consulenza immobiliare CIFI SA.

Il rilevamento evidenzia modeste differenze regionali. In Ticino (-0,1%), come nella Svizzera centrale (-0,2%), nel Mittelland (-0,1%), nella regione lemanica (immutato) e in quella di Zurigo (pure immutato) i valori sono in lieve calo o invariati. Leggeri aumenti si registrano nella Svizzera nordoccidentale (+0,2%) e nella parte orientale del Paese (+0,2%).

«Gli affitti dovrebbero rimanere stagnanti o diminuire nei prossimi mesi», indica il portale immobiliare in un comunicato. Secondo Martin Waeber, direttore di ImmoScout24, gli inquilini sono avvantaggiati in molte regioni: "Hanno molta scelta e hanno un crescente potere contrattuale con i locatori", afferma, citato nella nota.

Per quanto concerne la proprietà di un'abitazione, i prezzi degli appartamenti sono solo lievemente progrediti (+0,2%) nell'arco di 30 giorni; sono invece aumentati in modo più marcato nel corso degli ultimi dodici mesi (+1,5%).

La situazione è diversa per i prezzi delle case (sempre in proprietà), che sono diminuiti dello 0,3% su base mensile e dello 0,8% su base annua.
 
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-21 08:04:40 | 91.208.130.86