Immobili
Veicoli

VALLESEAbbattuto un lupo in Val d'Illiez

25.07.22 - 15:45
Il predatore aveva ucciso 12 capi di bestiame.
Polizia Cantonale Vallese
Abbattuto un lupo in Val d'Illiez
Il predatore aveva ucciso 12 capi di bestiame.

SION - Un lupo nella Val d'Illiez, più precisamente nella regione di Chésery-Fontaine, è stato abbattuto sabato. Lo ha annunciato il governo vallesano in un comunicato odierno. Il consigliere di Stato Fréderic Favre aveva rilasciato l'autorizzazione il 14 luglio, valida dal 22 luglio.

Le condizioni per autorizzare l'abbattimento erano soddisfatte, poiché l'animale aveva attaccato e ucciso un totale di 12 pecore nella regione. L'ordinanza rivista della legge federale sulla caccia, in vigore dal 15 luglio 2021, consente di sparare a un lupo se vengono uccise dieci pecore o capre in un periodo di quattro mesi.

Il corpo dell'animale è stato portato al Centro di medicina veterinaria dei pesci e degli animali selvatici (FIWI) dell'Università di Berna per la diagnosi e l'identificazione.

Dall'inizio dell'anno in Vallese sono già stati eliminati cinque lupi. Due giovani animali sono stati uccisi per regolare un branco e due esemplari isolati - uno sempre in Val d'Illiez e l'altro nella regione dell'Augstbord - sono stati abbattuti dopo aver attaccato delle pecore che erano al pascolo con misure di protezione. La scorsa settimana invece è stato rilasciato un altro permesso di tiro per un lupo solitario nella regione del ghiacciaio dell'Aletsch.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA