Immobili
Veicoli

GRIGIONILa nebbia blocca gli elicotteri, salvata con la cabinovia

04.04.22 - 15:27
Una giovane, caduta mentre stava camminando nel comprensorio di Laax, è stata evacuata in maniera molto particolare.
Rega
Fonte ats
La nebbia blocca gli elicotteri, salvata con la cabinovia
Una giovane, caduta mentre stava camminando nel comprensorio di Laax, è stata evacuata in maniera molto particolare.

COIRA - Spettacolare salvataggio sabato sul comprensorio sciistico di Laax (GR): una giovane che si era ferita è stata evacuata per via aerea, non da un elicottero della Rega, che non poteva volta a causa della nebbia, ma ricorrendo a una cabina degli impianti di risalita.

Stando a quanto comunicato oggi dalla Rega, due giovani donne stavano camminando poco distante dalla stazione intermedia "Scansinas" della cabinovia Arena Express quando sono scivolate per una quindicina di metri e sono finite su una sporgenza rocciosa. In seguito alla caduta, una ha riportato feriti leggere, l'altra di media gravita.

Giunti sul posto, i soccorritori non hanno potuto evacuare la giovane con le ferite più gravi utilizzando la slitta "canadese" per via della poca neve. Da parte sua, l'elicottero della Rega non ha potuto avvicinarsi al luogo dell'incidente a causa della fitta nebbia e ha dovuto posarsi più in là. Il medico della Guardia aerea svizzera di soccorso ha poi raggiunto la ferita a piedi.

Visto che le condizioni di visibilità non miglioravano si è deciso di utilizzare un metodo non convenzionale per trarla in salvo. Dal momento che la giovane si trovava praticamente sotto la linea dell'impianto di risalita, è stata issata su una cabina utilizzando il verricello di salvataggio dell'elicottero della Rega. È poi stata trasportata a valle in cabinovia e da qui in ospedale.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA