Immobili
Veicoli
Evaso dal carcere, era ad applaudire i maratoneti
Keystone
ZUGO
03.11.2021 - 10:370
Aggiornamento : 12:23

Evaso dal carcere, era ad applaudire i maratoneti

Un 42enne evaso in settembre è stato arrestato mentre assisteva alla Maratona di Lucerna.

La vicenda ricorda per certi versi quella cantata da De Gregori ne "Il bandito e il campione".

ZUGO - Chissà se "aspettava l'arrivo dell'amico campione" o se semplicemente "è stata la sua grande passione a farlo cadere". Ma la vicenda accaduta questo weekend nella Svizzera centrale ha molto in comune con quella de "Il bandito e il campione" narrata in musica da Francesco De Gregori. 

Un detenuto evaso lo scorso settembre in un carcere di Cham, nel canton Zugo, è infatti stato arrestato domenica mentre assisteva alla Maratona di Lucerna. L'uomo, un algerino di 42 anni, è stato riconosciuto da un svittese - fuori servizio - e in seguito fermato dagli agenti lucernesi. "Un bravo poliziotto che sa fare il suo mestiere", insomma. 

Il 42enne stava scontando una pena di tre mesi a Cham per furto, traffico di stupefacenti e violazione dell'interdizione di accedere a un'area, scrivono oggi in un comunicato le autorità del canton Zugo. Era evaso lo scorso 9 settembre mentre partecipava a una consegna di legna: la sua fuga è durata fino a domenica, quando un agente di polizia di Svitto - che si trovava nella zona del traguardo della maratona - ha riconosciuto il fuggitivo tra la folla e ha avvisato i colleghi di Lucerna.

In seguito all'arresto, il detenuto algerino è stato consegnato lunedì agli agenti della prigione nel canton Zugo: ora dovrà scontare il resto della sua pena prima di essere espulso dalla Svizzera.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas56 2 mesi fa su tio
Evaso mentre effettuava una consegna di legna? Io la legna la darei in testa a chi ha dato questo permesso.
angie2020 2 mesi fa su tio
Bravo il polotto
Gus 2 mesi fa su tio
uno svittese non "un svittese"
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 12:03:18 | 91.208.130.86