keystone
BERNA
04.06.2021 - 10:010

Comco indaga su una filiale Swatch

C'è il sospetto di un abuso di posizione.

L'azienda avrebbe limitato le quantità di articoli consegnati facendone lievitare in modo artificiale i prezzi.

BERNA - La Commissione della concorrenza (Comco) ha avviato un'indagine preliminare su Nivarox, una filiale del gruppo Swatch che produce componenti per orologi.

Il sospetto è che la società con sede a Le Locle (NE) possa aver abusato di una posizione dominante, limitando le quantità di articoli consegnati e facendo lievitare in modo artificiale i prezzi, ha indicato un portavoce dell'autorità confermando una notizia pubblicata da Le Temps. In discussione vi è una possibile violazione della legge sui cartelli.

Interrogato dall'agenzia Awp, Swatch ha da parte sua fatto sapere di aver ricevuto dalla Comco la notifica dell'apertura di un'inchiesta. Nivarox impiega più di 1000 dipendenti in varie sedi sull'arco giurassiano e, stando a Le Temps, rifornisce praticamente tutti i produttori di movimenti meccanici in concorrenza con il colosso guidato da Nick Hayek.
 
 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 01:52:51 | 91.208.130.86