GRIGIONISepolti vivi, li salvano i cani

31.01.21 - 14:50
Sabato due persone sono rimaste sotto una valanga. I loro cani hanno abbaiato per chiedere aiuto.
keystone (archivio)
Fonte TW/20Minuten
Sepolti vivi, li salvano i cani
Sabato due persone sono rimaste sotto una valanga. I loro cani hanno abbaiato per chiedere aiuto.
A ritrovare i corpi due ciaspolatori che hanno poi allertato la Rega

COIRA - Sabato pomeriggio, poco dopo le 15, due persone stavano passeggiando con i loro due cani su un sentiero nella valle dell'Avers quando una valanga le ha raggiunte seppellendole.

La slavina è caduta nel letto del Mugmolbach, raggiungendo il fondovalle e il sentiero, come riferisce un comunicato della Rega. Mentre le persone sono rimaste sotto la neve, i loro cani sono riusciti ad allontanarsi e hanno iniziato ad abbaiare rumorosamente continuando a correre come impazziti supra la montagna di neve che copriva i loro padroni.

I cani hanno richiamato l'attenzione di un gruppo di ciaspolatori che camminavano a poca distanza nella stessa valle, ma sufficientemente lontano da non aver notato la valanga. Attirati dai lamenti degli animali, hanno impiegato circa un quarto d'ora per raggiungere il luogo dell'incidente.

Giunti sul posto hanno notato una mano che spuntava dalla neve e hanno subito iniziato a scavare. Allo stesso tempo hanno allertato la centrale operativa della Rega e sul posto sono arrivati i soccorsi.

Uno dei due escursionisti, intanto, era già stato liberato. L'altro, ancora completamente sepolto, è stato rapidamente localizzato e salvato.

Fortunatamente nessuno dei due ha riportato gravi ferite, anche se sono stati comunque portati via in elicottero in quanto in leggero stato di ipotermia. Non fosse stato per i due cani, probabilmente, le loro sorti sarebbero state ben diverse.

COMMENTI
 
lecchino 2 anni fa su tio
Sepolti vivi..... Sarebbero stati sepolti morti se la valanga fosse arrivata su un cimitero... 🤔
Gio65 2 anni fa su tio
Fantastica notizia per i sopravvissuti, ma anche bravi ai cucciolini...
Wunder-Baum 2 anni fa su tio
state a casa, non correte inutili rischi, lo dicono tutti gli anni.
Frankeat 2 anni fa su tio
Fortuna per loro, c'era qualcuno con le racchette che è uscito a passeggiare
NOTIZIE PIÙ LETTE