L'altra parte della Svizzera sott'acqua
Foto lettore 20 Minuten
SVIZZERA
17.06.2020 - 12:380
Aggiornamento : 13:40

L'altra parte della Svizzera sott'acqua

Gran parte del nostro Paese è stato colpito da forti piogge. Soprattutto in Canton Berna la situazione è precaria.

A Sigriswil un ruscello è esondato e ha allagato gran parte del villaggio

SIGRISWIL - Le forti piogge cadute Oltralpe stanno provocano diversi allagamenti in alcune zone della Svizzera. La situazione nel Comune di Sigriswil, sul lago di Thun è precaria, come mostra il video di una lettrice di 20 Minuten. «Il centro del nucleo di Gunten è sott'acqua. Tutto è pieno di fango e legname», racconta la residente. Tronchi d'albero interi vanno infatti alla deriva attraverso il villaggio e verso il lago. La Seestrasse è parzialmente allagata e inaccessibile, anche a piedi non c'è modo di attraversarla.

Normalmente è un ruscello - Secondo la donna, ha piovuto molto dalle cinque di mattina in avanti. Poco dopo, quello che normalmente è un ruscello ha rotto gli argini, allagando le strade e alcune abitazioni. «Qui non è mai successo nulla di simile», assicura. I pompieri stanno lavorando per liberare il villaggio dall'acqua, che in alcune aree si sta già ritirando. «Dove non c'è più acqua, la devastazione è venuta alla luce», conclude la donna.

Cantine e garage allagati - Secondo Thomas Dreyer, comandante dei Pompieri di Sigriswil, le forti piogge hanno fatto esondare il locale ruscello e molti detriti sono stati trasportati nel villaggio. «Ora stiamo cercando di riportare l'acqua nel torrente», afferma. Dreyer prevede numerosi scantinati e garage allagati. Tuttavia, non vi è alcun rischio di alluvione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-21 17:43:45 | 91.208.130.86